Due sondriesi di 22 e 55 anni arrestati per spaccio di eroina e cocaina, cercavano di scappare dai carabinieri

Già conosciuti dalle forze dell'ordine sono stati fermati ad Ardenno mentre tentavano di fuggire a bordo di un'auto

Nel pomeriggio del 28 dicembre 2019 i carabinieri della Compagnia di Sondrio, nel corso dei controlli finalizzati alla prevenzione/repressione dello spaccio e consumo di sostanze stupefacenti, hanno arrestato due pregiudicati sondriesi di 22 e 55 anni.

I due sono stati individuati lungo la strada statale 38, all'altezza del comune di Ardenno, da una pattuglia del radiomobile di Sondrio che ha intimato loro l'alt.

I due, pensando di poter scappare, invece di rallentare e fermarsi accelerano hanno cercato di darsi alla fuga ma poco più avanti ad aspettarli c’è un’altra auto dei carabinieri che ha tagliato loro la strada.

La successiva perquisizione personale e veicolare ha ben chiarito il motivo della fuga: i due erano in possesso di 15 grammi di eroina e di 1 grammo di cocaina destinati allo spaccio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Condotti nelle loro abitazioni ai due i militari hanno rinvenuto un bilancino di precisione oltre che del materiale per il taglio e confezionamento di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto in Svizzera, scosse percepite anche in provincia di Sondrio

  • Coronavirus, lunedì si decidono le sorti della Lombardia: lo spettro del lockdown

  • Svizzera, neve e buio coprono i massi caduti sui binari: treno deraglia

  • Cosio Valtellino, grave bambino di 7 anni investito sulla vecchia statale

  • Coronavirus, focolaio nel pronto soccorso di Livigno: contagiati infermieri e autisti

  • Coronavirus, al Morelli di Sondalo la situazione si fa seria

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento