menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Due sondriesi di 22 e 55 anni arrestati per spaccio di eroina e cocaina, cercavano di scappare dai carabinieri

Già conosciuti dalle forze dell'ordine sono stati fermati ad Ardenno mentre tentavano di fuggire a bordo di un'auto

Nel pomeriggio del 28 dicembre 2019 i carabinieri della Compagnia di Sondrio, nel corso dei controlli finalizzati alla prevenzione/repressione dello spaccio e consumo di sostanze stupefacenti, hanno arrestato due pregiudicati sondriesi di 22 e 55 anni.

I due sono stati individuati lungo la strada statale 38, all'altezza del comune di Ardenno, da una pattuglia del radiomobile di Sondrio che ha intimato loro l'alt.

I due, pensando di poter scappare, invece di rallentare e fermarsi accelerano hanno cercato di darsi alla fuga ma poco più avanti ad aspettarli c’è un’altra auto dei carabinieri che ha tagliato loro la strada.

La successiva perquisizione personale e veicolare ha ben chiarito il motivo della fuga: i due erano in possesso di 15 grammi di eroina e di 1 grammo di cocaina destinati allo spaccio.

Condotti nelle loro abitazioni ai due i militari hanno rinvenuto un bilancino di precisione oltre che del materiale per il taglio e confezionamento di sostanze stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Val di Mello, dopo due anni iniziati i lavori per il sentiero per disabili

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento