menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sondrio, arrestato ghanese irregolare per resistenza a pubblico ufficiale

Il ragazzo era già destinatario di decreto di espulsione con intimazione di lasciare il territorio nazionale

Gli Agenti della Polizia di Stato, nella mattinata di ieri martedì 25 febbraio, hanno tratto in arresto, per il reato di resistenza a pubblico ufficiale un cittadino ghanese, S. H., di anni 22, irregolare sul territorio nazionale e già destinatario di decreto di espulsione con intimazione di lasciare il territorio nazionale entro sette giorni.

Alla richiesta degli operatori della Squadra Volante, il ragazzo si è rifiutato di fornire le proprie generalità, mostrando segni di chiaro nervosismo ed ha reagito in modo violento. A quel punto, in considerazione del comportamento aggressivo, gli Agenti, coadiuvati anche dal personale della Polizia Locale, hanno cercato di riportarlo alla calma, ma questi di tutta risposta si è scagliato contro gli operatori intervenuti.

Pertanto, gli agenti lo hannotratto in arresto per il reato di resistenza a pubblico ufficiale. Dopo le formalità di rito, il ghanese è stato associato alla locale casa circondariale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Valchiavenna in lutto per la morte di Guglielmo

Coronavirus

Coronavirus, la "stabilità" del contagio in provincia di Sondrio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento