menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sondrio, richiedente asilo arrestato

Una volta raggiunto è nata una colluttazione con gli agenti della Questura

Nel tardo pomeriggio di oggi, martedì 3 ottobre, un cittadino nigeriano di 31 anni è stato arrestato dalla Polizia di Stato a Sondrio.

L'uomo, un richiedente asilo politico che soggiornava in un centro di accoglienza di Sondrio, è stato arrestato per lesioni, resistenza a pubblico ufficiale, e denunciato per detenzioni ai fini di spaccio di stupefacenti.

Gli agenti della Questura hanno notato in Via Bonfadini un gruppo sospetto di nigeriani e italiani e sono intervenuti. L'uomo, alla vista dei poliziotti, si è messo a correre, cercando di scappare. Raggiunto dai due agenti il 31enne ha opposto resistenza, ferendoli.

 L’immigrato aveva con sé due involucri contenenti marijuana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Chiuro in lutto, il covid si è preso don Attilio Bianchi

Attualità

Bambini, apre a Sondrio il negozio di giocattoli "Città del sole"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento