menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sondrio, al via la realizzazione della nuova area camper

Iannotti: "La nuova area sarà curata nel dettaglio e arricchita di tutti i servizi necessari ai camperisti"

Partiranno a settembre, per concludersi entro la fine di quest’anno, i lavori di realizzazione della nuova area camper di Sondrio.

“Un progetto di qualità - afferma l’Assessore ai Lavori pubblici, Michele Iannotti -: il Comune di Sondrio con la collaborazione degli architetti Lorenzo Murgolo e Monica Conforto, che ringrazio per il lavoro svolto, realizzerà 18 stalli in un’area di 2600 mq. La nuova area sarà curata nel dettaglio e arricchita di tutti i servizi necessari ai camperisti. Sorgerà a fianco di quella attuale, per cui in una zona molto servita: vicinissima alla tangenziale, al supermercato, al benzinaio, alla pizzeria, ai campi da tennis, al cinema, alle piste ciclabili, al Sentiero Valtellina. Un’area strategica che permetterà anche a questo tipo di turismo di conoscere e vivere la nostra città e il patrimonio che ci circonda”.

“Abbiamo lavorato sul senso di accoglienza e sulla possibilità di offrire qualcosa di più di una semplice dimora per camper - continuano i due architetti che hanno lavorato al progetto, Lorenzo Murgolo e Monica Conforto -; per questo abbiamo realizzato un’area circolare, come se fosse una piazza nella quale poter socializzare: al centro abbiamo predisposto un edificio di legno dentro al quale si potranno trovare i servizi igienici, le docce e un’area comune. Particolare attenzione è stata riservata alla progettazione del ‘verde’, sia per una questione estetica di armonia con il territorio circostante sia con l’obiettivo di offrire zone d’ombra. L’area, inoltre, sarà tutta recintata per offrire sicurezza alle famiglie che desiderano far giocare i bambini in libertà”.

La nuova area camper che sorgendo dietro a quella attuale avrà l’accesso da via Vanoni/ parcheggio del Tennis Club, è un progetto del costo di 250 mila euro che nasce con l’obiettivo di incentivare il turismo e di offrire un servizio di qualità alle tante persone che amano viaggiare in camper. Alla sua realizzazione seguirà un bando di gestione in quanto centrale sarà il collegare quest’area alle tante opportunità che offre il nostro territorio. Nei progetti dell’attuale Amministrazione, inoltre, c’è anche il desiderio di collegare quest’area al Sentiero Valtellina per offrire un accesso sicuro a turisti e cittadini. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Chiuro in lutto, il covid si è preso don Attilio Bianchi

Attualità

Bambini, apre a Sondrio il negozio di giocattoli "Città del sole"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento