Venerdì, 19 Luglio 2024
Si continua a cercare / Ardenno

Ragazzo disperso nel torrente Masino: proseguono le ricerche

Il 17enne aveva raggiunto la Valtellina con un amico dall'hinterland milanese

Dopo l'interruzione di questa notte, sono riprese e proseguono le ricerche del ragazzo di 17 anni disperso nel torrente Masino. Le ricerche stesse sono condotte dai vigili del fuoco, con il supporto di varie unità specializzate e di soccorso.

Ieri pomeriggio il giovane, proveniente da Rho, località dell'hinterland milanese, si trovava in Valtellina con un amico di 22 anni residente nel quartiere Baggio, e insieme, viste le alte temperature, hanno deciso di trovare un po' refrigerio tuffandosi nelle acque del torrente Masino.

Una scelta che è costata cara, però, al 17enne, che in pochi istanti, è stato trascinato via dalla corrente del torrente: l'amico ha provato a salvarlo, ma nel tentativo ha riportato diverse ferite e traumi e, a sua volta, è stato trasportato in elicottero all'ospedale Morelli di Sondalo dove si trova ora ricoverato.

Sullo scenario dell'emergenza è stato allestito il centro di comando locale per coordinare le operazioni di ricerca e soccorso. Presenti sul campo gli specialisti del T.A.S. (Topografia Applicata al Soccorso), i soccorritori acquatici, i sommozzatori e i droni S.A.P.R. (Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto).

Inoltre, è previsto il supporto del reparto volo Lombardia con un elicottero per agevolare le operazioni di ricerca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzo disperso nel torrente Masino: proseguono le ricerche
SondrioToday è in caricamento