rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Episodio di violenza

Arbitro aggredito con pugni in faccia

Un giovane calciatore della ColicoDerviese ha preso a pugni in faccia l'arbitro al termine della partita del campionato Under 17

Un arbitro diciannovenne è stato preso a pugni in faccia da un calciatore diciassettenne al termine della partita giocata domenica a Rovetta (BG) tra Gs Vertovese, squadra bergamasca, e ColicoDerviese,  valida per il campionato regionale categoria Allievi Under 17. Al termine dell'incontro, concluso con un pareggio 1-1, mentre i giocatori rientravano negli spogliatoi, l'atleta della ColicoDerviese si è avvicinato all'arbitro protestando e insultandolo. Il direttore di gara avrebbe quindi espulso il giocatore che ha reagito aggredendolo con diversi pugni in faccia. L'arbitro ha riportato una frattura incompleta del setto nasale. La prognosi è di 15 giorni. Dopo l'aggressione, sul posto sono intervenuti i carabinieri di Clusone e l'ambulanza della Croce Blu di Gromo. 

Le scuse immediate della società 

"La Colicoderviese a seguito degli accadimenti verificatisi al termine della partita del campionato regionale Allievi under 17, svoltasi contro la Vertovese, stigmatizza e condanna fermamente il gravissimo episodio avente come protagonista un nostro giocatore che è già stato convocato per dare spiegazioni e a cui saranno certamente date sanzioni disciplinari interne . Quanto accaduto non corrisponde in alcun modo alla filosofia ed all’impegno che la Colicoderviese da anni dedica alla promozione dei valori di etica e sportività. La società in nome del Presidente esprime la propria piena ed incondizionata solidarietà e totale supporto al giovane arbitro vittima dell’accadimento. Quanto successo sarà da impulso per aumentare ancor di più l’impegno della società ad attuare processi di sensibilizzazione tra  tutti i nostri tesserati per quanto concerne il rispetto dei principi di educazione e fair play nei confronti di tutte le componenti del mondo sportivo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arbitro aggredito con pugni in faccia

SondrioToday è in caricamento