rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Dramma sfiorato / Aprica

Masso sulla strada: auto colpita e tragedia sfiorata ad Aprica

Coinvolta nell'incidente lungo la Statale 39 una coppia: la moglie ha riportato una piccola frattura, ma le sue condizioni non sono gravi

Tragedia sfiorata ieri nel tardo pomeriggio ad Aprica: contrariamente a quanto appreso originariamente, infatti, il masso che è piombato sulla carreggiata al chilometro 10,200 della strada Statale 39, nel territorio comunale proprio di Aprica, ha colpito un auto che transitava in quel momento.

Erano quasi le 18,30 quando la grossa pietra si è schiantata sull'auto su cui viaggiavano marito e moglie: il masso ha colpito il lato del passeggero ed è stata proprio la moglie, una donna di 55 anni ad avere la peggio, mentre l'uomo è risultato praticamente illeso.

Subito sono stati allertati i soccorsi in codice rosso, quello di massima gravità, e sul posto sono giunti l'elisoccorso, levatosi in volo da Sondalo, due ambulanze, e gli uomini del Soccorso Alpino della stazione di Edolo: fortunatamente le condizioni della donna, che ha riportato una piccola frattura e alcune lesioni, sono poi risultate meno gravi di quanto inizialmente temuto. La 55enne è stata comunque trasportata in elicottero all'ospedale di Sondalo dove è giunta ieri alle 19,35 e dove si trova ora ricoverata in codice giallo, quello di media gravità.

Sul posto anche i carabinieri della Compagnia di Sondrio e gli uomini di Anas che si sono attivati per lo sgombero della carreggiata e il ripristino della circolazione stradale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Masso sulla strada: auto colpita e tragedia sfiorata ad Aprica

SondrioToday è in caricamento