Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Andalo Valtellino, il Prefetto Pasquariello in visita alla Noyfil

Accolto dai dirigenti dell'azienda l'esponente territoriale del Governo ha effettuato una visita dello stabilimento e proseguito così il suo tour che da alcune settimane lo porta nelle realtà produttive più importanti del territorio

Nell’ambito delle visite alle realtà produttive della provincia, il Prefetto di Sondrio Salvatore Rosario Pasquariello ha fatto tappa oggi alla Noyfil SpA, azienda specializzata nella produzione e commercializzazione di filati in poliestere.

Il Prefetto è stato accolto dalla dirigenza del sito che, dopo un momento iniziale di confronto sulla situazione di generale difficoltà legata al settore del tessile nazionale ed europeo, lo ha accompagnato all’interno dei reparti produttivi per vedere da vicino i processi che portano alla realizzazione di filati in poliestere destinati a numerosi settori come automotive, abbigliamento e tecnico-industriale.

"È sempre più necessario comprendere le difficoltà che stanno incontrando le imprese nel tentativo di reagire alla crisi derivante dalla pandemia - ha evidenziato il Prefetto - e riflettere su come le Istituzioni possano sostenerle nello sforzo di affrontare le sfide a cui vengono sottoposte ogni giorno".

cocozza -pasquariello-2

Le lavorazioni

All’interno del sito, i filati, che possono essere prodotti sia a partire da materie prime vergini sia a partire dal recupero e riciclo del pet delle comuni bottigliette di plastica, sono oggetto di varie lavorazioni a seconda del tipo di applicazione cui sono destinati. I filati vengono cioè “trattati” per essere usati in maniera ottimale dai clienti che poi si occupano della tessitura. La filiera in cui opera Noyfil è dunque quella del tessile, uno dei settori che più di altri è stato duramente colpito dalla pandemia.

"Siamo onorati che il Prefetto abbia deciso di farci visita - ha sottolineato Alfredo Cocozza, direttore dello stabilimento - dimostrando sensibilità ed attenzione nei confronti della nostra realtà tessile che, come tutto il comparto, si trova a fronteggiare un periodo storico molto complicato sia per via degli effetti della pandemia sia per la concorrenza asiatica".

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Andalo Valtellino, il Prefetto Pasquariello in visita alla Noyfil

SondrioToday è in caricamento