Incidente nello stabilimento Galbusera di Cosio, operaio perde parte di una mano

L'uomo di 56 anni è stato prontamente soccorso

Foto archivio

Era da poco passato mezzogiorno di martedì 25 agosto quando, per cause al vaglio dei carabinieri, ha perso parte di una mano dopo esser rimasto incastrato in un nastro trasportatore di merce. A subire la parziale amputazione dell'arto nello stabilimento dolciario Galbusera di Cosio Valtellino un lavoratore di 56 anni prontamente soccorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul luogo dell'incidente l'automedica e l'ambulanza oltre che i vigili del fuoco, i carabinieri e gli ispettori dell'Ats della Montagna. L'uomo è stato condotto presso l'ospedale di Sondrio dove è ricoverato in codice giallo. Stando alle prime informazioni non dovrebbe esser in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Droga, arrestati quattro insospettabili

  • Coronavirus a scuola, una nuova classe in quarantena a Valfurva

  • Ecco l'autunno: freddo, neve e grandine in provincia di Sondrio

  • Coronavirus, nuovo caso all'Alberti di Bormio: un'altra classe in quarantena

  • Coronavirus, crescono i casi di positività in Valtellina e Valchiavenna

  • Coronavirus, al Morelli ricoverati sopratutto anziani delle case di riposo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento