menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bloccati da grandine e neve sul Badile, alpinisti salvati dal Soccorso Alpino

I due sono stati raggiunti nella notte

È ancora in corso un intervento per soccorrere due alpinisti di nazionalità straniera, in difficoltà nella zona del Badile. Erano partiti dal rifugio Gianetti per un’ascensione lungo la Normale ma sono stati bloccati da grandine e neve.

Verso le 19:30 di ieri, giovedì 29 giugno,  sono riusciti a chiedere aiuto. Sul posto anche l’elisoccorso, che dopo avere compiuto una prima ricognizione e alcuni tentativi non è riuscito ad avvicinarsi. Il mezzo ha quindi portato in quota, all’attacco del Badile, una squadra di tecnici delle squadre territoriali della VII Delegazione Valtellina - Valchiavenna del CNSAS Lombardo (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico).

I due alpinisti sono stati raggiunti e ora stanno scendendo con una serie di doppie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Chiuro in lutto, il covid si è preso don Attilio Bianchi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento