rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Durante una discesa in cordata

Si infortuna a una gamba: brutta disavventura per un'alpinista di Chiavenna a Gaeta

La 29enne è stata trasportata in elicottero all'ospedale di Latina

Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico del Lazio è intervenuto nel pomeriggio di oggi alla “Montagna Spaccata” nel territorio del comune di Gaeta, in provincia di Latina, per recuperare un’alpinista di 29 anni, originaria di Chiavenna, infortunatasi a una gamba mentre effettuava una discesa in corda doppia lungo la parete a strapiombo sul mare.

Sul posto è giunta tempestivamente l'eliambulanza della Regione Lazio con a bordo il tecnico di soccorso che ha provveduto a stabilizzare la gamba e recuperare l'infortunata tramite verricello per poi elitrasportarla all'ospedale di Latina. A supporto delle operazioni anche una squadra di terra della stazione del Soccorso Alpino di Cassino e una della stazione di Roma e Provincia che hanno messo in sicurezza i compagni di cordata impossibilitati a proseguire la discesa.

Sul posto anche le squadre SAF dei Vigili del Fuoco e i militari dei Carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si infortuna a una gamba: brutta disavventura per un'alpinista di Chiavenna a Gaeta

SondrioToday è in caricamento