rotate-mobile
Tragico schianto / Albosaggia

Elicottero si schianta ad Albosaggia: un morto e un ferito grave

Per cause in corso di accertamento il velivolo è precipitato tranciando anche i cavi della corrente

Terribile schianto, attorno alle ore 18.10 di mercoledì 10 agosto, ad Albosaggia dove un elicottero, che arrivava da Sondrio, è precipitato al suolo su un prato molto vicino alle case in via Piavanini.

A bordo del velivolo, un biposto nero, un uomo di 60 anni e un ragazzo di 17 anni: il personale medico e sanitario accorso per prestare i primi soccorsi ha cercato a lungo di rianimare il pilota, l'uomo di 60 anni, ma purtroppo per lui non c'è stato nulla da fare. Il giovane di 17 anni è invece trasportato in questi minuti all'ospedale Papa Giovanni di Bergamo e per quanto le sue condizioni sono gravi, non sembra in pericolo di vita, tanto che il codice è quello giallo, indice cioè di media gravità.

Sul posto sono intervenuti, oltre al personale medico con ambulanze e due elicotteri, decollati rispettivamente da Sondrio e Bergamo, anche la Polizia, i Carabinieri e i Vigili del Fuoco per mettere in sicurezza la zona e raccogliere informazioni e testimonianze per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente. Nello schianto l'elicottero ha tranciato anche alcuni fili dell'alta tensione e dunque l'erogazione dell'elettricità è stata interrotta per sicurezza.

Sul posto, attirati dal forte boato dello schianto, molti residenti della zona che, sgomenti e con il fiato sospeso assistono alle operazioni di soccorso. Intanto, per approfondire le indagini sull'incidente, domani sul luogo del tragico schianto arriverà anche un investigatore dell’ANSV, l'agenzia nazionale per la sicurezza del volo.

Aperta un'idagine. Chi era il pilota

elicottero 1-3

elicottero 4-3-2

elicottero 3-2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elicottero si schianta ad Albosaggia: un morto e un ferito grave

SondrioToday è in caricamento