rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Alpe Lago / Albaredo per San Marco

Albaredo, fungiatt non rientra: l'amico lancia l'allarme

L'uomo, un 81enne della zona, è scivolato per alcuni metri

Intervento nella Valle del Bitto stasera, 26 settembre 2022, per i tecnici del Soccorso Alpino della Stazione di Morbegno, VII Delegazione Valtellina - Valchiavenna.  Il Soccorso alpino è stato contattato per il mancato rientro di un cercatore di funghi di 81 anni, residente in zona. Era uscito con un amico e poi, come spesso accade, si erano separati con l’intenzione di ritrovarsi più tardi. Quando però l’amico ha visto che non arrivava, si è preoccupato e ha chiesto aiuto. La centrale allora ha attivato i soccorsi: sono partiti dieci tecnici della Stazione di Morbegno, insieme con il Sagf - Soccorso alpino Guardia di Finanza e i Vigili del fuoco.

Nel frattempo, l’uomo è stato trovato da due persone che erano in un alpeggio vicino, in località Alpe Lago, a 1500 metri circa di quota. Era scivolato per alcuni metri ma nonostante questo era in condizioni abbastanza buone. Le squadre lo hanno raggiunto, valutato nella parte sanitaria e accompagnato all’ambulanza; dopo gli accertamenti ha deciso di rientrare per conto proprio con i familiari, che intanto lo avevano raggiunto. L’intervento è cominciato intorno alle 18:20 ed è terminato poco prima delle 21:00.

"Il cambio di stagione - commentano dal Soccorso Alpino - modifica anche i comportamenti corretti da tenere quando si va in montagna: per esempio, diminuiscono le ore di luce a disposizione e quindi è opportuno calcolare bene i tempi; inoltre è sempre raccomandato prestare grande attenzione anche alle calzature e all’abbigliamento".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Albaredo, fungiatt non rientra: l'amico lancia l'allarme

SondrioToday è in caricamento