menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggredito sul treno perchè difendeva una signora: denunciati i colpevoli

I fatti nella mattinata di giovedì 15 giugno

E' stato aggredito con un martelletto nella mattinata di giovedì 15 giugno perchè aveva difeso una donna, portatrice di bombola d'ossigeno. Dopo due giorni d'indagini, gli agenti della Polizia Ferroviaria sono risaliti all'identità dei due che hanno colpito il ragazzo 28enne sul treno Tirano-Lecco-Milano: si tratta di due italiani, rintracciati e denunciati dai poliziotti.

Decisiva la consultazione del sistema di videosorveglianza della stazione di Lecco: i due erano diretti a Civate; raggiunti dagli agenti, addosso a uno è stato ritrovato anche un piccolo quantitativo di marijuana (3gr) e hashish (6gr).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, cosa riapre dal 26 aprile e cos'è la zona gialla rinforzata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento