rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021

La volpe che voleva giocare a calcio

Un osservatore speciale all'allenamento dei "pulcini" dell'Alto Lario Calcio. Il video

La passione per il calcio, si sa, è contagiosa. Non può quindi stupire, in una nazione di commissari tecnici della nazionale, la presenza di una volpe divertita a bordo campo. È quanto successo a Gravedona lo scorso 12 novembre quando, sul campo della Serenella, si allenavano i "pulcini" dell'Alto Lario Calcio.

"Una visita a sorpresa durante l'allenamento di ieri sera! Una bellissima volpe che prima ha rubato un pallone e poi si è fermata comodamente a guardare la partita. Potrà essere la nostra nuova mascotte?" hanno scherzosamente scritto sulla loro pagina Facebook i rappresentanti della società sportiva.

volpe-3

Dopo l'iniziale curiosità, i bambini hanno continuato con il loro allenamento, felici di vedere il volpacchiotto attorno al campo di gioco. Una presenza curiosa, per nulla spaventata, che certamente non verrà presto dimenticata.

Si parla di

Video popolari

La volpe che voleva giocare a calcio

SondrioToday è in caricamento