Torna il vento in Valtellina: l'allerta della Protezione Civile

Attese per il pomeriggio raffiche forti, soprattutto in quota

Alberi sradicati in Valtartano l'11 febbraio scorso

Torna il vento in provincia di Sondrio dopo gli eventi drammatici di settimana scorsa. Dopo la morte di una donna di Traona, colpita da un tetto scoperchiato dalle forti raffiche, da numerosi alberi sradicati e incendi divampati, la Valtellina e la Valchiavenna saranno nuovamente colpite dal vento del nord.

Per questo motivo la Protezione Civile di Regione Lombardia ha diffuso un'allerta di colore giallo (criticità ordinaria) che rimarrà in vigore fino alla mezzanotte del 20 febbraio.

Le previsioni

Nel corso della giornata di mercoledì 19 febbraio, la Protezione Civile ha previsto un aumento dell'intensità della ventilazione da nord nordovest, con intensità medie orarie che dal pomeriggio inizieranno ad intensificarsi fino a moderate o forti in montagna, e fino a moderate in pianura. 

Le velocità medie orarie tra 700 e 1500 metri di quota si attesteranno mediamente tra 20 e 40 km/h, con valori localmente maggiori, diffusi oltre i 1500 metri. In montagna possibili raffiche fino a 50 - 90 km/h. In pianura velocità medie orarie fino a 40 km/h. I venti potranno assumere anche carattere di Foehn.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I venti saranno in generale attenuazione dalla tarda serata di mercoledì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto in Svizzera, scosse percepite anche in provincia di Sondrio

  • Coronavirus, lunedì si decidono le sorti della Lombardia: lo spettro del lockdown

  • Svizzera, neve e buio coprono i massi caduti sui binari: treno deraglia

  • Cosio Valtellino, grave bambino di 7 anni investito sulla vecchia statale

  • Coronavirus, al Morelli di Sondalo la situazione si fa seria

  • Coronavirus, focolaio nel pronto soccorso di Livigno: contagiati infermieri e autisti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento