Valgerola in lutto per la morte di Mosè, il 'Patriarca degli alpeggiatori'

Il volto inconfondibile di Mosè ha fatto il giro del mondo. Era il simbolo della tradizione e dell'eccellenza della Valgerola

Si è spento, a 87 anni, Mosè Manni, un'icona per tutti coloro che vivono e amano la Valgerola

Mosè Manni classe 1933 di Cosio Valtellino, non è stato solo il patriarca degli alpeggiatori, ma la sua immagine ha veicolato per anni anche quella della produzione tipica della Valgerola. La sua immagine inconfondibile, negli ultimi anni, è comparsa dovunque si parlasse di Bitto, Bitto Storico e Storico Ribelle. Non vogliamo addentrarci in questa spinosa questione, vogliamo solamente ricordare un grande uomo.

Per 70 anni ha passato le stagioni estive in alpeggio, le prime in tempo di guerra. Aveva 15 anni quando cominciò a fare il Bitto, dopo un percorso qualificante che da cascìn lo ha portato ad essere casaro; nella sua vita ha cagliato fiumi di latte.

Il decano dei caricatori delle valli del Bitto ha lasciato sguarnito, definitivamente, Trona Soliva, monte simbolo di Gerola Alta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il funerale avra luogo, in forma privata, venerdì 6 marzo alle ore 9.30 presso la Chiesa Parrocchiale di Gerola Alta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto in Svizzera, scosse percepite anche in provincia di Sondrio

  • Morbegno piange Alberto Vinci, l'anima del Lokalino

  • Giro d'Italia, dopo la partenza da Morbegno i ciclisti protestano per pioggia e freddo: tappa accorciata

  • Coronavirus a scuola, tre nuove classi (con le insegnanti) in isolamento a Livigno

  • Il coprifuoco in Lombardia è ufficiale: firmata l'ordinanza, torna l'autocertificazione

  • Livigno annuncia l'apertura della stagione invernale 2020-2021

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento