Val Masino, pescatore si infortuna in alta quota: interviene il soccorso alpino

Un uomo di 62 anni residente in zona si è fatto male ad un ginocchio in Val Porcellizzo

Era andato in alta Val Porcellizzo a pescare ma si è fatto male a un ginocchio e non poteva rientrare: soccorso nella serata di oggi, mercoledì 26 agosto 2020, un uomo di 62 anni residente in Valmasino. Era da solo ma è riuscito a chiedere aiuto.

La centrale ha inviato sul posto l’elisoccorso di AREU (Azienda regionale emergenza urgenza), decollato da Como; pronte a partire c’erano anche le squadre territoriali della VII Delegazione Valtellina - Valchiavenna del Soccorso alpino. Sono riusciti a localizzarlo in pochi minuti, grazie anche alla conoscenza approfondita dei posti da parte dei tecnici Cnsas.

Un’ottima collaborazione con l’équipe dell’elisoccorso ha quindi permesso di ridurre i tempi e di raggiungere la persona infortunata. È stato recuperato, valutato dal personale sanitario e infine portato in ospedale con l’elicottero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano e Lombardia, ecco l'elenco delle attività e dei negozi aperti e quelli chiusi in zona rossa

  • Sondrio in lutto per la morte di Stefania Barcio

  • Covid, un nuovo focolaio nel reparto di Neurologia dell'ospedale di Sondrio

  • Tir carico di fieno prende fuoco in strada, attimi di panico sulla nuova SS38. Traffico deviato

  • Chiavenna, trovato nel giardino di una casa il corpo senza vita della signora Paolina Gadola

  • Corruzione e truffa aggravata, nei guai ex primario del Morelli di Sondalo

Torna su
SondrioToday è in caricamento