Tirano senza treno dopo le 19. La denuncia della Cisl

Il referente del settore Trasporti della CISL di Sondrio, Michele Fedele: «Ai viaggiatori provenienti da Tirano questa penalizzazione appare ingiustificata, in quanto prima del “lockdown” il treno diretto a Milano era previsto per le ore 20,08 e vedeva un numero considerevole di viaggiatori»

Treno alla stazione di Tirano

«Riceviamo da alcuni cittadini tiranesi la segnalazione riguardante l'assenza di treni in partenza da Tirano, in serata, dopo le 19,08. Infatti, alle 19,08 è prevista la partenza del treno per Milano, poi...nessun altro treno fino al mattino del giorno successivo! In pratica, dopo le 19,08, i viaggiatori provenienti da Tirano, per recarsi in treno a Milano o in
altre località situate sulla tratta verso il capoluogo meneghino, dovranno raggiungere con altri mezzi la stazione di Sondrio per poter prendere il treno n.2583 delle ore 20,41 diretto a Milano». A denunciare la situazione è il referente del settore Trasporti della CISL di Sondrio, Michele Fedele.

Un disservizio messo in evidenza anche da un comunicato della stessa Trenord sui nuovi orari introdotti dal 14 settembre 2020. Nella nota, testualmente, si legge che “il treno 2583 parte da Sondrio (p. 20:41) Milano Centrale (a. 22:40), anziché da Tirano”.

«Ai viaggiatori provenienti da Tirano questa penalizzazione appare ingiustificata, in quanto prima del “lockdown” il treno diretto a Milano era previsto per le ore 20,08, pertanto, non sembrano sussistere ragioni tecniche atte ad impedire a Trenord il ripristino della corsa nella sua completezza, cioè, con partenza dalla “città aduana” e, peraltro, ci viene segnalato che la salita sul treno a Tirano, alle ore 20,08, vedeva un numero considerevole di viaggiatori» ha continuato Fedele.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«La CISL di Sondrio, pertanto, condividendo le perplessità espresse da alcuni cittadini tiranesi sulla soppressione del segmento Tirano-Sondrio del treno 2583, rivolge a Trenord un appello affinché venga ripristinata la situazione “ante lockdown” con partenza del treno alle 20,08 da Tirano e ciò anche in considerazione del fatto che il sistema di mobilità della nostra provincia, data la sua condizione periferica, ha semmai bisogno di un rafforzamento e non certo di riduzioni» ha concluso il referente trasporti della Cisl di Sondrio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo caso tra i banchi in provincia di Sondrio: chiusa una classe a Chiuro

  • Droga, arrestati quattro insospettabili

  • Elezioni comunali 2020, al voto 8 comuni della provincia di Sondrio: lo spoglio in diretta

  • Coronavirus, in provincia di Sondrio gli studenti positivi sono due

  • Ecco l'autunno: freddo, neve e grandine in provincia di Sondrio

  • Elezioni Comunali 2020 a Talamona: risultati e consiglieri comunali eletti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento