rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
La partnership

Emergenza siccità: siglato un accordo tra Regione Lombardia e Water Alliance

La partnership punta a tutelare le risorse idriche anche al di là dell'attuale situazione di forte criticità

La Giunta regionale, su proposta dell'assessore al territorio e Protezione civile, Pietro Foroni, ha approvato il protocollo d'intesa tra Regione Lombardia e Water Alliance, la rete dei gestori d'ambito del Servizio Idrico Integrato: Water Alliance - Acque di Lombardia è la prima rete di imprese tra aziende idriche in house della Lombardia, con 13 aziende pubbliche che garantiscono il servizio idrico a 8,5 milioni di abitanti.

Le azioni

"Con il presente accordo, puntiamo al miglioramento della governance, dell'efficienza e della qualità del Servizio Idrico Integrato - ha commentato l'assessore Foroni - in considerazione dei temi attuali relativi all'emergenza idrica e alle strategie per monitorare e gestire gli effetti dei cambiamenti climatici sulla quantità e la qualità delle risorse idriche".

Regione Lombardia e Water Alliance si impegnano a sviluppare azioni di reciproco interesse ed utilità per garantire lo sviluppo di strategie comuni sulla tutela delle acque e per fronteggiare le emergenze climatiche. L'atto impegna inoltre a sviluppare azioni per la tutela delle acque e del servizio idrico integrato non solo nei momenti di criticità climatica come quello attuale, ma ogni giorno, anche in considerazione del valore sociale del servizio che i membri di Water Alliance forniscono alla collettività.

"Le azioni che verranno portate avanti, in un'ottica di unità d'intenti - ha continuato Foroni - riguarderanno specifiche misure inerenti al monitoraggio e gestione dei microinquinanti per la tutela dell'acqua potabile e l'adozione di strategie per l'approvvigionamento idrico in caso di ridotta disponibilità delle risorse. Tra gli obiettivi prefissati vi sono anche il coordinamento e la promozione di iniziative di formazione sulla risorsa idrica anche mediante il coinvolgimento del mondo delle università, oltre allo sviluppo di percorsi di collaborazione rivolti alle start up incentrati sul settore idrico e condivisione dei percorsi di ricerca, in cui la sinergia tra Regione Lombardia e Water Alliance possa portare reciproci benefici di risultato sul territorio".

"Data la situazione emergenziale in atto - ha concluso l'assessore - un tema di grande attenzione è quello legato al possibile supporto al sistema regionale di Protezione civile che i gestori potrebbero fornire per la gestione delle emergenze relative all'approvvigionamento idropotabile".

"L'approvazione del protocollo d'intesa tra Regione Lombardia e Water Alliance - ha dichiarato il portavoce di Water Alliance, l'ingegner Enrico Pezzoli - concretizza, in un momento di emergenza straordinaria, la volontà delle parti di avvalersi di ogni strumento utile per fronteggiare la situazione. Crediamo che, il dialogo, il confronto e la collaborazione tra i soggetti coinvolti siano sempre un punto di forza".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza siccità: siglato un accordo tra Regione Lombardia e Water Alliance

SondrioToday è in caricamento