rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Motori / Centro / Piazza Garibaldi Giuseppe

Tutto pronto per il Trofeo Valtellina Classic, gara di auto storiche e moderne

In piazza Garibaldi a Sondrio si terrà un’esposizione dove sarà possibile visionare le auto d’epoca in gara e le auto moderne che potranno essere provate all’interno del percorso Power Stage allestito proprio all’interno della piazza.

Auto storiche e moderne parteciperanno il 2 aprile alla seconda edizione dell’evento sportivo “2° TROFEO VALTELLINA Classic”, una gara titolata riservata alle auto storiche e moderne e a “Ruote nella Storia” un raduno sportivo-culturale che prevedono un percorso lungo i territori valtellinesi interessati dai Giochi Olimpici 2026, l’evento è stato ideato e organizzato da Automobile Club Sondrio per valorizzare le ricchezze paesaggistiche ed enogastronomiche del territorio valtellinese. L’obiettivo della manifestazione è quello di promuovere il territorio valtellinese e le sue peculiarità enogastronomiche e paesaggistiche, attraverso la scelta di un percorso ad alta valenza scenografica, da attraversare a velocità contenute con auto a elevato valore aggiunto sia dal punto di vista culturale che storico-motoristico.

La partenza sarà presso l’agriturismo “La Florida” a Mantello e un pranzo a cura della rinomata “Accademia del Pizzocchero di Teglio”, nonché la partenza e l’arrivo con le premiazioni nella splendida cornice di Piazza Garibaldi a Sondrio, completano il programma insieme alla cena di gala prevista al ristorante La Brace di Forcola. Prevista anche la premiazione della “Coppa dei Vini” sul percorso a media attraverso i vigneti di Inferno e una Power Stage Classic che si terrà vicino a Piazza Garibaldi e che verrà trasmessa su MS Motori - Canale 229 di Sky.

La gara, iscritta a calendario ACI Sport è tappa del Trofeo Nazionale Regolarità, è valida per la Coppa di Zona 1 e per la Coppa Italia Regolarità, vede 44 pressostati con prove crono (di cui 11 per la Coppa dei vini) e 3 prove a media, prevedrà un percorso lungo la Valtellina sui e con passaggi nella strada del Mortirolo e nella stazione enogastronomica Teglio, sede dell’Accademia del Pizzocchero. Come apripista d’eccezione troviamo - nell’insolita veste di pilota - il valtellinese doc Mirko Franzi, navigatore di 139 rally e quattro volte vincitore della Coppa Valtellina e Franco De Paoli appassionato di Rally-Raid, che ha partecipato a 24 Dakar e viene chiamato l’uomo dei Faraoni per la sua passione per il deserto.

Le gare di regolarità, in questo caso miste, ovvero con prove cronometrate e a media, sono manifestazioni nelle quali il rispetto dei tempi prestabiliti per percorrere determinati tratti di percorso costituisce il fattore determinante per la classifica.

Il “2° Trofeo Valtellina Classic” si svolgerà su strade aperte con auto regolarmente circolanti che dovranno rispettare le norme del Codice della Strada.

La competizione coniugherà l’aspetto culturale con quello sportivo e turistico e ha l’obiettivo di valorizzare il territorio nei suoi aspetti più caratteristici. Le auto storiche partecipanti alle gare di regolarità devono possedere la “fiche di identità” che ne comprova la conformità alla vettura di origine e al relativo anno di costruzione, infatti, la gara ammetterà la partecipazione di auto costruite dalle origini fino al 1990 con premialità per le auto d’epoca meno recente, le vetture seguiranno un percorso stradale, predefinito da un Road Book, di 197 km su 2 settori. Tra le 10 e le 19 in piazza Garibaldi si terrà un’esposizione dove sarà possibile visionare le auto d’epoca in gara e le auto moderne messe a disposizione dei Concessionari partner dell’iniziativa che potranno essere provate all’interno del percorso Power Stage allestito proprio all’interno della piazza.

La soddisfazione di Andrea Mariani, Presidente ACI Sondrio

“In questo 2022 denso di appuntamenti sportivi Automobile Club Sondrio organizzerà il 2° TROFEO VALTELLINA Classic, che si svolgerà in un’unica giornata. La manifestazione, dopo il successo della prima edizione 2021, è cresciuta e oggi rappresenta una gara nazionale titolata iscritta a Calendario ACI Sport valevole per il TNR, per la Coppa di Zona 1 e per la Coppa Italia di Regolarità per auto storiche e moderne” dichiara Andrea Mariani Presidente di Automobile Club di Sondrio.

“Le auto partecipanti seguiranno un percorso stradale predefinito da un Road Book, che sarà in grado di coniugare l’aspetto culturale con quello sportivo e turistico: si tratta infatti di una gara di regolarità classica che si svolgerà tra Sondrio e i Comuni della Provincia, cercando di valorizzare il territorio nei suoi aspetti più peculiari che si possono ritrovare nei piccoli Comuni della Valtellina, con soste lungo il percorso in punti strategici, capaci di attrarre flussi turistici e locali, contribuendo al rilancio economico e sociale di un territorio che rappresenta uno dei punti strategici per l’economia produttiva ed enogastromica della Regione Lombardia. Grazie alla collaborazione con i club ACI Storico 'Historical Car Club Alpi Centrali' e 'Le Nonnette Ruggenti', abbiamo scelto di abbinare alla gara, una tappa di 'Ruote nella Storia' con visita a Palazzo Besta nel Borgo di Teglio e alle Cantine vinicole di Tirano. Gli equipaggi attraverseranno i piccoli borghi del territorio per assaporare le tradizioni enogastronomiche valtellinesi all’Accademia del Pizzocchero e per la cerimonia di consegna dei premi speciali in piazza Garibaldi a Sondrio”.

Ruote nella Storia 2022

In contemporanea, dedicato a vetture storiche di epoche più recenti (prodotte anche dopo il 1990), si terrà l’evento motoristico “Ruote nella Storia 2022”, iniziativa promossa da ACI Storico in collaborazione con Automobile Club Sondrio, in cui la tutela culturale, promozione turistica e coesione territoriale sono i valori fondanti. La tappa valtellinese “Trofeo VALTELLINA Classic” di Ruote nella Storia 2022 si terrà sempre il 2 aprile a partire dalle 10 tra Sondrio e Teglio, alla scoperta di uno storico Palazzo valtellinese, un pranzo all’Accademia del Pizzocchero e con una visita alle cantine vinicole a Tirano e sarà organizzata da ACI Sondrio in collaborazione con l’Historic Car Club Alpi Centrali e il Club Le Nonnette Ruggenti, secondo il format del raduno che prevede momenti culturali e di svago, con un finale a sorpresa in piazza Garibaldi per la prova show di avvicinamento alla disciplina della regolarità a pressostati. L’evento sarà inserito nella trasmissione televisiva “Aci Storico Magazine” a cura di ACI Sport ed entrerà a far parte del libro fotografico annuale che verrà riporta anche nel sito www.sondrio.aci.it.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutto pronto per il Trofeo Valtellina Classic, gara di auto storiche e moderne

SondrioToday è in caricamento