rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Settimana da incubo

Treni e disagi: il diario di un pendolare valtellinese

Da una settimana è ripresa la circolazione dei treni sulla Tirano-Colico, ma nulla pare cambiato, nonostante i lavori di ammodernamento, rispetto alla scorsa primavera

I lavori che hanno interessato la linea Tirano-Colico per due mesi e mezzo quest'estate non sembrano aver portato i miglioramenti sperati e attesi per quanto riguarda la circolazione ferroviaria: dalla ripresa proprio della circolazione dei treni, infatti, non c'è stato un giorno in cui non si siano verificati ritardi o cancellazioni che hanno reso difficile la vita dei pendolari.

Il diario

A testimoniarlo, il "diario" corredato anche da alcune foto, di un lettore di SondrioToday che viaggia giornalmente sulla linea Tirano-Milano. Ecco i suoi appunti che evidenziano i disservizi con cui lui e tutti gli altri pendolari si sono trovati a fare i conti in quest'ultima settimana:

10 settembre: Riprende servizio. Circolazione in ritardo di 25/30 min per rallentamenti imposti lungo colico e tirano e conseguenti incroci asincroni. 

11 settembre: rallentamenti per via delle limitazioni lungo Colico e Tirano (+10 min)

12 settembre: nel tardo pomeriggio guasto all’impianto che regola la circolazione ferroviaria nella stazione di Tresenda; il 20:20 arriva con un ritardo di 50 minuti.

13 settembre: Giornata nera: 1. Guasto agli impianti di circolazione a Tresenda; 2. Guasto agli impianti di circolazione a Greco Pirelli; 3. Guasto ad un treno merci a Berbenno (non contando le limitazioni lungo Colico e Tirano che aggravano i ritardi ed incroci). Ritardi arrivati fino a 75 minuti.

Treni 2-3-4

14 settembre (Nuovamente giornata nera): 1. 5:31 Cambio treno improvviso per esigenze di sicurezza fa viaggiare il treno con un ritardo di 15 min; 2. Guasto ad un passaggio a livello a Sondrio; circolazione nuovamente asincrona e ritardi fino a 30 min; 3. A fine giornata guasto ad un passaggio a livello a Ponte (+20) 4. Investimento di una persona a Milano Lambrate +30 min.

15 settembre: Guasto agli impianti tra Ponte e Sondrio 40 min di ritardo; Pomeriggio: guasto ad un passaggio a livello. 

16 settembre: (paradossalmente) sciopero.

Treni 3-2-3

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treni e disagi: il diario di un pendolare valtellinese

SondrioToday è in caricamento