rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Quest'etsate / Tirano

Tangenziale di Tirano: chiude per due mesi la strada Provinciale 26

Per i lavori di realizzazione di un sottopasso

In data odierna il Prefetto di Sondrio, Roberto Bolognesi, ha presieduto una riunione per la presentazione dei lavori di realizzazione di un sottopasso lungo la strada provinciale SP26, connessi alla realizzazione della variante alla Strada Statale n. 38 “Del Passo dello Stelvio” nel territorio del Comune di Tirano, opera in corso di costruzione in vista delle “XXV Olimpiadi Invernali Milano Cortina 2026” che, come noto, interesseranno questo territorio provinciale e, in particolare, le due località di gara di Bormio e Livigno.

Prendendo atto delle complesse necessità realizzative ingegneristiche, si sono approfondite congiuntamente le problematiche di viabilità connesse alla sospensione del transito veicolare sulla già citata strada provinciale, necessaria per il tempo ritenuto adeguato considerando anche la limitrofa attività contemporanea, anche notturna, di costruzione di una galleria di importanti dimensioni. Alla riunione hanno preso parte il Questore, i Comandanti provinciali dei carabinieri, della Guardia di Finanza, dei vigili del fuoco, della polizia stradale, i rappresentanti di Anas e della ditta INC. s.p.a. e dell’Agenzia per il Trasporto Pubblico Locale ATPL. Erano presenti, altresì, i rappresentanti della Provincia di Sondrio, il sindaco e il Comandante della polizia locale del Comune di Tirano, il dirigente dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli e di Poste Italiane.

Le date

L’interruzione della circolazione sulla SP 26 è programmata a partire da lunedì 10 giugno a sabato 10 agosto 2024, con possibilità di riapertura anticipata ove consentito secondo l’andamento dei lavori.

E’ stata illustrata la conseguente viabilità alternativa, dettagliata nell'immagine riportata qui di seguito e che verrà indicata in loco con adeguata segnaletica stradale.

La viabilità alternativa

Durante l’incontro, si è dato corso alla articolata condivisione di ogni elemento utile finalizzato alla predisposizione di opportune misure preordinate a mitigare i possibili disagi derivanti dall’esecuzione delle opere previste, anche con specifico riguardo alle attività afferenti la sicurezza. In tale quadro, sono state concordate, inoltre, opportune misure di raccordo operativo indirizzate a garantire i servizi di soccorso sanitario urgente, di sicurezza pubblica e tecnico urgente, di competenza di AREU-118, delle Forze di polizia e dei vigili del fuoco.

La valutazione congiunta ha riguardato anche le possibili interferenze con altri lavori stradali, giocoforza da realizzarsi nel periodo estivo, in modo da permettere la piena e rapida implementazione degli interventi programmati con le opportune sinergie atte ad attenuarne gli effetti sulla viabilità, specie nel periodo estivo in cui la Valtellina è interessata anche da un consistente traffico turistico. Attenzione è stata riservata altresì al servizio di trasporto pubblico locale automobilistico, affinché non vi siano sullo stesso apprezzabili ripercussioni.

Allo stesso tempo, adeguata predisposizioni organizzative sono state considerate per assicurare il servizio di raccolta rifiuti e quello postale, nonché eventuali interventi sulla rete di distribuzione dell’energia elettrica. La situazione viabilistica conseguente sarà oggetto di attento monitoraggio da parte della polizia locale del Comune di Tirano, in raccordo con la polizia stradale.

La Prefettura ha previsto anche la costituzione, nei primi giorni di operatività della nuova viabilità, di un centro di raccordo e coordinamento presso il Comune di Tirano, con la partecipazione delle Forze di Polizia e delle altre componenti interessate secondo un approccio organizzativo flessibile in funzione delle eventuali necessità, in modo da permettere con rapidità l’adozione di opportune eventuali ulteriori misure territoriali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tangenziale di Tirano: chiude per due mesi la strada Provinciale 26

SondrioToday è in caricamento