rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Sostegno concreto / Tirano

Tirano, il Comune aiuta i residenti a pagare le bollette

Lo stanziamento complessivo, a livello provinciale, ammonta a 2 milioni di euro e potrà essere utilizzato per le spese relative all'energia elettrica sostenute nel 2021

Sul sito del Comune di Tirano sono state pubblicate le informazioni e la documentazione per accedere al contributo “una tantum” a sostegno delle famiglie residenti per le spese relative all’energia elettrica sostenute nel 2021 mediante fondi, per 2 milioni di euro che Regione Lombardia ha trasferito alla Provincia di Sondrio derivanti dalla monetizzazione integrale dell’energia gratuita, determinata a consuntivo per l’anno 2021, fornita dalle grandi derivazioni idroelettriche.

Destinatarie della misura sono le famiglie residenti nel Comune con Isee inferiore o uguale a 15 mila euro, nonché le famiglie, con due o più figli, con Isee inferiore o uguale a 30 mila euro. Per potere accedere al contributo, della misura massima di 300 euro, l’utenza elettrica deve essere intestata a colui che sottoscrive la domanda o ad altro componente del nucleo familiare, residente all’indirizzo di fornitura.

La domanda, corredata da fotocopia del documento di riconoscimento del richiedente e degli allegati richiesti, potrà essere presentata al Comune di Tirano entro le ore 12 del prossimo 28 febbraio. La domanda può essere presentata mediante una delle seguenti modalità:

- tramite PEC all’indirizzo: comune.tirano@legalmail.it (la domanda andrà spedita da una casella di posta elettronica certificata e la domanda andrà firmata digitalmente; si precisa che la mail spedita da una casella non certificata non potrà essere presa in considerazione e dovrà essere ripresentata o integrata entro il termine di scadenza previsto dal bando, a pena di esclusione).

- tramite consegna a mano all'ufficio protocollo del Comune di Tirano nei giorni: da lunedì a venerdì dalle 8.15 alle 12.15; il lunedì anche dalle 14.30 alle 16.30. Per informazioni può essere contattato l’Ufficio Servizio Sociale e Istruzione ai numeri telefonici 0342708331 e 0342708355 oppure agli indirizzi email a.berandi@comune.tirano.so.it o s.aprile@comune.tirano.so.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tirano, il Comune aiuta i residenti a pagare le bollette

SondrioToday è in caricamento