Suor Dorina, da Sondrio a Superiora generale di 1600 consorelle

La religiosa, nel capoluogo dal 2011, è stata nominata a capo della Congregazione delle Suore della Santa Croce di Menzingen. Ora si dovrà trasferire in Svizzera

Dovrà lasciare la casa di Sondrio suor Dorina Zanoni, eletta nei giorni scorsi superiora generale della Congregazione delle Suore della Santa Croce di Menzingen. Un prestigioso riconoscimento per la religiosa, giunta nel capoluogo valtellinese nel giugno del 2011 dove era incaricata superiora provinciale per l’Italia e titolare della casa di via Cesare Battisti.

La nomina è avvenuta nel corso del capitolo generale, in via di svolgimento in provincia di Roma, a Nemi. Ora suor Dorina, originaria di Ponte di Legno, si dovrà trasferire in Svizzera. Dapprima nella casa generale delle Suore della Santa Croce poi a Menzingen, nel canton Zug, dove nel 1844 la Congregazione religiosa fu fondata da madre Bernarda Heimgartner e da padre Teodosio Florentini.

«Questo momento per me non è stato facile: pensare di lasciare le mie suore dell’Italia, allontanarmi dalle persone amiche che il buon Dio mi ha regalato in questi anni, i vari ambiti di missione che mi hanno appassionato, per rendermi disponibile ad assumere una responsabilità tanto grande. Sarò superiora generale di circa 1.600 suore presenti in varie parti del mondo. Mi sono sentita e mi sento tanto “piccola” peruna missione tanto immensa! Davvero! Ho cercato però di aprirmi alla volontà del Signore e alla fiducia delle consorelle e so che non sono sola» ha commentato un'emozionata suor Dorina interpellata dal quotidiano La Provincia di Sondrio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto un anziano intossicato in un incendio a Traona

  • Incidente sulla statale a Castione Andevenno: scontro tra due auto e un furgone

  • Giardini del centro proibiti e acqua per pulire l'urina: nuove regole a Sondrio per i proprietari dei cani

  • Esce di strada con l'auto, rocambolesco incidente a Castello dell'Acqua

  • Coscritti di Chiavenna esagerati: caos fuori da scuola, 16enne in ospedale

  • Ecco il nuovo piano della sanità provinciale: Sondrio fulcro della rete di ospedali sul territorio

Torna su
SondrioToday è in caricamento