rotate-mobile
Il Consorzio Bim dell'Adda ha pubblicato il bando

Cinque assegni da mille euro per studenti di musica: il BIM apre il bando

Gli interessati dovranno presentare la loro domanda di partecipazione, redatta sull'apposito modulo, entro le ore 12 del 22 febbraio al Consorzio Bim dell'Adda

A completare le iniziative che premiano il talento e l'impegno dei giovani residenti in provincia di Sondrio, dopo quelle per sportivi, attori, cantanti e ballerini, il Consorzio Bim dell'Adda ha pubblicato il bando per l'assegnazione di borse di studio a giovani strumentisti che nell'anno scolastico 2021/2022 abbiano frequentato la scuola secondaria di primo grado, limitatamente alla classe terza, o di secondo grado. Il concorso si svolgerà al Teatro Spazio Centrale di Arquino davanti al pubblico: il candidato si esibirà in veste di solista e potrà presentare uno o più brani di qualsiasi genere musicale. Il bando, giunto all'ottava edizione, mette a disposizione cinque borse di studio, del valore di mille euro ciascuna, ripartite tra le due categorie previste: scuola secondaria di primo grado e scuola secondaria di secondo grado.

Gli interessati dovranno presentare la loro domanda di partecipazione, redatta sull'apposito modulo, entro le ore 12 del 22 febbraio al Consorzio Bim dell'Adda, allegando un breve curriculum vitae sull'attività artistica svolta, gli spartiti dei brani presentati e l'attestazione o l'autocertificazione di frequenza scolastica. Sarà un'apposita Commissione, con al suo interno professionisti del settore, a valutare le candidature considerando la tecnica strumentale, l'interpretazione e il repertorio.

"Teniamo particolarmente a queste borse di studio che premiano il merito e l'impegno dei ragazzi ma che al contempo sono d'aiuto alle famiglie che sostengono le spese per la loro formazione - sottolinea il presidente Alan Vaninetti -. Le diverse espressioni artistiche sempre più catturano l'interesse dei nostri giovani e questo non può che farci piacere: li attendiamo tutti in teatro, strumentisti, attori, ballerini e cantanti, per poterli applaudire".

Ulteriori informazioni o chiarimenti sui requisiti previsti e sulle modalità di presentazione della domanda possono essere richiesti alla segreteria del Consorzio Bim chiamando lo 0342 213358. La documentazione è scaricabile dal sito internet www.bimadda.it.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinque assegni da mille euro per studenti di musica: il BIM apre il bando

SondrioToday è in caricamento