Il Ruinon si muove ancora, Valfurva senza pace. Chiusa la strada provinciale

Ora Santa Caterina è raggiungibile dal versante bresciano della strada provinciale del Passo del Gavia

Immagine archivio

Valfurva e Santa Caterina senza pace. Dopo giornate di pioggia intensa, nonostante i lavori in corso di regimentazione delle acque a monte, la frana del Ruinon ha iniziato a muoversi, ancora una volta.

È così che dopo che, nella serata di giovedì 11 giugno 2020 la sala operativa della Protezione Civile di Regione Lombardia ha rilevato il superamento della soglia di Elevata Criticità per la frana del Ruinon, che minaccia la Strada Provinciale 29, la Provincia di Sondrio ha deciso di stabilire la sua chiusura permanente della Strada Proviniale 29 nel tratto compreso tra il km 5+500 in località San Antonio ed il km 11+400 in località Santa Caterina, nel comune di Valfurva.

La messa in sicurezza definitiva del versante

 A confermare il permanere delle condizioni di elevata criticità nonché il costante aumento delle velocità di spostamento del materiale franoso anche ARPA Lombardia.

Come accaduto durante l'estate 2019, Santa Caterina è comunque raggiungibile dal versante bresciano della strada provinciale del Passo del Gavia, con veicoli aventi massa inferiore a 3,5 tonnellate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’Amministrazione Provinciale inoltre fa sapere che per le emergenze la Santa Caterina è raggiungibile con mezzi idonei anche mediante la strada agro-silvo-pastorale situata sul versante opposto della valle rispetto alla frana, salvo diversa disposizione del Comune di Valfurva, che disciplina la regolamentazione dell’uso di detta strada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rocambolesco incidente lungo la Statale 38, camion si ribalta perdendo il carico

  • Piateda, un'altra vittima del bosco: 51enne precipita e muore

  • Coronavirus, primo caso tra i banchi in provincia di Sondrio: chiusa una classe a Chiuro

  • Berbenno, ritrovato un cadavere nell'Adda

  • Morbegnese trovato senza vita su una panchina nei boschi della Valgerola

  • Il folle movente dietro l'omicidio di Don Roberto Malgesini, l'omicida aveva paura di esser rimpatriato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento