Sondrio, rimborsabili i biglietti degli spettacoli teatrali annullati per il coronavirus

«Attendiamo le disposizioni ministeriali - sottolinea l’assessore alla Cultura Marcella Fratta  - per poter organizzare al meglio la ripresa delle attività culturali»

I possessori di biglietti dei singoli spettacoli e i titolari di abbonamento alla Stagione “Sondrio Teatro”, per gli eventi annullati tra l’8 marzo e il 17 maggio, hanno diritto al rimborso secondo le modalità previste dal decreto “Cura Italia”.

A partire da lunedì 11 e fino a venerdì 16 maggio sarà possibile richiedere alla società Vivaticket un voucher digitale del valore corrispondente a quello del biglietto o del rateo dell’abbonamento che potrà essere utilizzato, entro un anno, per acquistare gli ingressi ad altri eventi organizzati dal Comune, fino al raggiungimento del suo valore oppure di importo superiore a copertura parziale del costo.

A partire dal 1° settembre il credito potrà essere utilizzato anche presso l’Ufficio relazioni con il pubblico. Il voucher verrà rilasciato per i due spettacoli annullati nel periodo indicato dal decreto, “I fratelli Karamazov” del 17 marzo e “Il maschio inutile” del 30, ma non per “Don Chisciotte” del 24 febbraio.

La mancata presentazione della domanda di rimborso nei termini indicati equivarrà alla rinuncia

«Attendiamo le disposizioni ministeriali - sottolinea l’assessore alla Cultura Marcella Fratta  - per poter organizzare al meglio la ripresa delle attività culturali. Il lavoro non è mai rallentato e in collaborazione con il nuovo direttore artistico Andrea Ragosta stiamo allestendo il cartellone della prossima Stagione teatrale. Confidiamo nella consueta, calorosa partecipazione del pubblico affezionato al Teatro Sociale che saprà adattarsi a tutte le misure di sicurezza che verranno indicate. La salute è al primo posto ma il nutrimento dell’anima non deve mai mancare».

I biglietti acquistati per il concerto sinfonico della Savaria Symphony Orchestra diretto dal maestro Giovanni Mazza del 13 marzo e l’opera lirica “Madama Butterfly” del 18 aprile rimangono invece validi per la nuova programmazione: il 5 dicembre per il concerto, una data che verrà presto definita per l’opera lirica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per chiarimenti e ulteriori informazioni è possibile scrivere a eventi@comune.sondrio.it lasciando un recapito telefonico per essere richiamati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto in Svizzera, scosse percepite anche in provincia di Sondrio

  • Morbegno piange Alberto Vinci, l'anima del Lokalino

  • Giro d'Italia, dopo la partenza da Morbegno i ciclisti protestano per pioggia e freddo: tappa accorciata

  • Il coprifuoco in Lombardia è ufficiale: firmata l'ordinanza, torna l'autocertificazione

  • Ammutinamento dei ciclisti al Giro, il direttore di corsa Vegni: «Figuraccia, qualcuno pagherà»

  • Coronavirus, la settimana nera della scuola valtellinese: 18 classi in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento