rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
la donazione

Sondrio per l'Ucraina, versati i soldi donati da giunta e consiglieri comunali

Donati alla Croce Rossa locale i 2600 euro relativi ai gettoni di presenza per le sedute di commissione e del Consiglio comunale del mese di marzo

A cinque giorni dall'approvazione della mozione urgente per l'emergenza ucraina, avvenuta nella seduta consiliare di venerdì 25 marzo, Giunta e consiglieri comunali, nella giornata di ieri, hanno versato sul conto corrente dedicato del Comitato di Sondrio della Croce Rossa la somma di 2597,2 euro. I fondi raccolti serviranno a soddisfare i bisogni delle famiglie fuggite dalla guerra già ospitate in Valtellina e per quelle che arriveranno. Sono già molti i cittadini sondriesi che con generosità stanno contribuendo con donazioni o mettendo a disposizione degli alloggi. 

I membri della Giunta e del Consiglio comunale hanno inteso esprimere solidarietà al popolo ucraino approvando la mozione urgente, ma anche offrire un sostegno tangibile devolvendo i gettoni di presenza relativi alle riunioni delle commissioni e del Consiglio comunale del mese di marzo. L'impegno di attivarsi in tempi brevi, assunto dal presidente del Consiglio comunale Maurizio Piasini insieme ai capigruppo, è stato mantenuto e già ieri la somma raccolta è stata versata sul conto corrente aperto dalla Croce Rossa.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondrio per l'Ucraina, versati i soldi donati da giunta e consiglieri comunali

SondrioToday è in caricamento