rotate-mobile
Verso il cantiere

Sondrio, a gennaio il progetto esecutivo del nuovo Pala Merizzi

I tre milioni necessari per il rifacimento della struttura arriveranno interamente da fondi ministeriali. Il palazzetto sarà la casa della ginnastica, ma allo studio c'è anche uno spazio dedicato alla scherma

Procedono in maniera spedita le "operazioni preliminari" per la costruzione del nuovo Pala Merizzi  a Sondrio che sostituirà l'attuale struttura ormai chiusa e inagibile da 13 anni. Come affermato da Ivan Munarini, assessore al Bilancio e al Patrimonio dell'amministrazione comunale del capoluogo, il progetto esecutivo sarà pronto al più tardi a gennaio 2022. Verrà poi indetta la gara d'appalto con l'obiettivo di avviare il cantiere nei primi mesi sempre del 2022.

"Speriamo - ha sottolineato Munarini - di concludere i lavori per il 2023: si tratta di un'ambizione, anche se è più realistico prevedere la conclusione stessa per il 2024, visto che spesso la burocrazia ha tempi diversi da quelle che sono le volontà delle amministrazioni".

I fondi

Un'altra buona notizia è rappresentata dal fatto che l'intero costo per la realizzazione della struttura, che ammonta a tre milioni di euro, verrà finanziato con fondi del Ministero del Turismo che sono stati assegnati al progetto del Pala Merizzi tramite una delibera di Regione Lombardia. Si tratta, infatti, della metà dei fondi stanziati per quattro progetti in provincia di Sondrio in vista delle Olimpiadi 2026.

Soprattutto, però, i fondi in arrivo da Roma permetteranno al Comune di Sondrio, di liberare 700 mila euro che erano stati destinati, per l'appunto alla realizzazione del palazzetto dello sport e che ora potranno essere utilizzati per un'altra opera ritenuta strategica e urgente tra quelle in programma. "Investire in anticipo sulla progettazione delle opere - ha proseguito Munarini - anche se è rischioso perchè non si ha la certezza di ricevere i fondi, ci ha premiato. In totale, se tutti i progetti vanno a buon fine, questa amministrazione andrà a ottenere tra i 40 e i 50 milioni di finanziamenti da enti esterni".

DSCN3831-2

L'utilizzo del palazzetto

Confermata, nel corso di una conferenza stampa tenutasi questa mattina a Palazzo Pretorio, anche la scelta fatta per l'utilizzo del Pala Merizzi che diventerà la nuova casa della ginnastica artistica, ma non solo, visto che nella piccola palestra ora utilizzata proprio dalla ginnastica artistica, si "trasferiranno" le atlete della ginnastica ritmica e, sempre nella nuova struttura si vorrebbe realizzare anche uno spazio dedicato alla pratica della scherma.

"L'intervento era tra quelli elencati nella nostra campagna elettorale - ha spiegato il sindaco Marco Scaramellini - e ora siamo vicini all'appalto dei lavori. Siamo contenti che la struttura venga destinata a una disciplina, che in provincia può contare 700 praticanti, in crescita e che insegna veri valori. La nostra è una scelta coraggiosa e interessante, per la quale, comunque abbiamo già ricevuto il sostegno della Federazione italiana proprio di ginnastica: siamo in contatto con il tecnico della nazionale Enrico Casella e questa collaborazione sarà utile sia per mettere a punto nel migliore dei modi gli aspetti tecnici, sia per portare qui a Sondrio alcuni eventi. In più stiamo pensando di inserire, sempre nella stessa struttura, anche uno spazio dedicato alla scherma".

PalaMerizzi-Interno-2

Una filosofia di città

"Il Pala Merizzi è un tassello che si inserisce nella nostra filosofia di città, un impianto nuovo e di prospettiva - ha sottolineato l'assessore allo sport, al turismo e alle politiche per lo sviluppo territoriale Michele Diasio - e che potrà integrarsi anche con le strutture vicine, come ad esempio la piscina. Vogliamo avere impianti all'avanguardia e creare sempre maggior accesso alla pratica sportiva anche in chiave turistica, con la consapevolezza che non si vive solo di grandi sport e grandi eventi, ma anche di discipline "di nicchia" che però sono importanti e necessitano solo di strutture adeguate affinché possano essere sempre più praticate e seguite".

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondrio, a gennaio il progetto esecutivo del nuovo Pala Merizzi

SondrioToday è in caricamento