Attualità

Morbegno, presto il nuovo Skate Park nell'area dell'ex colonia fluviale

Un progetto nato dalla collaborazione fra il Comune di Morbegno e i ragazzi rappresentanti degli skaters, che nel frattempo hanno costituito una Associazione Sportiva Dilettantistica denominata “Cumpetto”

Morbegno avrà il suo skate park. È stato infatti approvato dalla giunta comunale della Città del Bitto lo studio di fattibilità tecnica ed economica per la realizzazione di uno Skate Park nell'area dell'ex Colonia Fluviale. L'annoso problema della mancanza di uno spazio in città per tutti gli amanti dello skate era ritornato in auge quando, la scorsa estate, un'ordinanza a firma del sindaco Gavazzi aveva interdetto loro l'uso della pista di pattinaggio di Via Cortivacci. 

Nei prossimi mesi saranno realizzati i lavori del primo lotto, che complessivamente ammonta a 25.000 euro, che prevedono la sistemazione del fondo in cemento, e l’installazione di attrezzature idonee, omologate e sicure.

L’area sarà separata lungo il lato ovest dal resto del parco attraverso una struttura temporanea e flessibile, senza creare recinzioni o strutture fisse che sarebbero di complessa gestione in caso di eventi che richiederanno la disponibilità di tutta l’area pavimentata.

Lo Skate Park potrà essere ampliato e modificato nei prossimi anni, a seconda delle esigenze e delle disponibilità economiche.

Questo progetto è nato dalla collaborazione fra il Comune di Morbegno e i ragazzi rappresentanti degli skaters, che nel frattempo hanno costituito una Associazione Sportiva Dilettantistica denominata “Cumpetto”. Di comune accordo è stata individuata l’area dell’ex Colonia Fluviale di via Merizzi quale nuova sede per l’attività dello skateboard.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morbegno, presto il nuovo Skate Park nell'area dell'ex colonia fluviale

SondrioToday è in caricamento