rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Corsa in montagna e prevenzione / Villa di Chiavenna

Un nuovo sistema antincendio boschivo in Val Bregaglia

L'intervento della Comunità Montana della Valchiavenna per conto dei Comuni di Piuro e Villa di Chiavenna con i soldi di Regione Lombardia

La Comunità Montana della Valchiavenna mette al riparo il proprio territorio dagli incendi boschivi. Grazie ad un cospicuo finanziamento regionale sarà presto allargata la rete anticendio alla Val Bregaglia, con lo scopo di scongiurare il ripetersi di eventi devastanti come quelli avvenuti in anni recenti.

La CM locale, per conto dei due comuni interessati, Piuro e Villa di Chiavenna, completerà nelle prossime settiman la rete antincendio realizzata negli ultimi anni utilizzando gli oltre 550mila euro assegnati dalla Regione Lombardia come fondi per le Aree Interne Lombarde.

"Dopo gli incendi di Dalò e di Savogno nel 2017 - spiega il presidente Davide Trussoni - avevamo progettato e realizzato una importante rete antincendio sul territorio della Valchiavenna partendo dalle zone più a rischio: ci si era concentrati sulla realizzazione di vasche antincendio in località Paiedo sopra l'abitato di Samolaco, a Pratella, Dalò e a San Bernardo; mancava la parte relativa alla Val Bregaglia, una zona che presenta dinamiche più complesse".

"Con i sindaci Omar Iacomella e Giuseppe Pedrini, molto attenti alla messa in sicurezza del territorio, abbiamo condiviso questo nuovo progetto che si sviluppa sulla sponda orografica destra della Mera. Grazie al nuovo finanziamento avremo la possibilità di dare avvio ai lavori, completando le opere di prevenzione e contrasto agli incendi boschivi sul nostro territorio mettendo in sicurezza caratteristici borghi storici oltre che un importante patrimonio forestale".

Alle vasche di accumulo idrico già installate si aggiungerà dunque quella in progetto nei pressi di Savogno con relativa rete di adduzione e di distribuzione che permetterà di mettere in sicurezza anche quest’area della Valchiavenna.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un nuovo sistema antincendio boschivo in Val Bregaglia

SondrioToday è in caricamento