La Val Tartano ha una nuova cartina escursionistica

In arrivo anche la cartina della Costiera dei Cech

A due anni e mezzo dalla prima edizione è stata aggiornata e ristampata la carta escursionistica della Val Tartano. Le copie realizzate nel 2018 sono andate letteralmente a ruba e la necessità di una ristampa ha offerto l’occasione per implementare sulla mappa i sentieri percorribili nella valle orobica. La mappa in scala 1:20.000 nella versione estiva e 1:40.000 nella versione invernale è stata prodotta dal Consorzio Turistico Valtellina di Morbegno e distribuita gratuitamente presso l’infopoint. L’aggiornamento è sempre stato affidato a SeTe Srl che ha curato la prima edizione e anche le altre cartine escursionistiche del mandamento (Val Lesina, Valli del Bitto e Val Masino). La carta si configura come una vera e propria guida escursionistica con testi di presentazione del territorio in italiano e inglese, numeri utili, un focus sugli itinerari invernali, sulla GVO e l’Alta Via della Val Tartano e, ovviamente, sull’attrazione principale della valle: il Ponte nel Cielo. Ricordiamo che la mappa può essere scaricata direttamente anche sul proprio smartphone tramite l’app PDF MAPS.

«La stagione estiva ha portato molti escursionisti nel nostro mandamento – dichiara Simone Songini, Presidente del Consorzio – e le carte escursionistiche sono state sicuramente il materiale più richiesto e apprezzato dall’utenza dell’infopoint. Il personale è al momento impegnato nella realizzazione della cartina della Costiera dei Cech, così da completare la mappatura del nostro territorio e dare a tutti la possibilità di scoprire e percorrere i sentieri che l’attraversano».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ponte in lutto per la morte della giovane Teresa

  • Nuova Olonio, sradicano il bancomat nella notte: ladri in fuga

  • Violenza e minacce contro la fidanzata: denunciato 25enne

  • Sondrio, dà fuoco al palazzo comunale: preso grazie ad un cittadino coraggioso

  • Da domenica la Lombardia diventa zona arancione: la conferma del Governo

  • Arriva l'inverno in Valtellina e Valchiavenna: previste le prime nevicate

Torna su
SondrioToday è in caricamento