Attualità

La Valtellina e la Valchiavenna sono pronte per partire con la stagione sciistica

È possibile acquistare gli skipass online sui siti delle ski area di riferimento

Da Aprica a Madesimo passando per la Valmalenco si potranno vivere gli ultimi mesi della stagione invernale a ritmo di sci e discese, godendosi l’adrenalina che regala la montagna in questo periodo dell’anno. È possibile acquistare gli skipass online sui siti delle ski area di riferimento. 

Le stazioni sciistiche, così come dichiarato nell’ultima ordinanza firmata dal governatore Fontana, potranno ospitare al massimo il 30% delle presenze giornaliere di tutti gli impianti di risalita, mentre tutte le stazioni che non hanno più di due impianti di risalita potranno accogliere al massimo il 50% delle presenze giornaliere. 

Per la Valtellina questa apertura significa poter tornare a dare la possibilità a turisti e abitanti di vivere questo territorio a 360°, apprezzando tutti i versanti delle sue imponenti montagne e respirando l’atmosfera alpina che regala autentiche full immersion nella natura. La Valtellina può finalmente aggiungere al suo ampio ventaglio di attività anche la pratica dello sci su pista. Tutti gli amanti dello sci potranno quindi godersi le abbondanti nevicate delle ultime settimane, il tutto nel rispetto delle normative in corso.

In Valtellina sci è sinonimo di adrenalina. Oltre alle numerose stazioni sciistiche ci sono anche snowpark per gli appassionati di snowboard, che possono divertirsi tra rampe e piattaforme. Una località nota per il freeride è senza dubbio Madesimo, che da lunedì 15 riaprirà le sue piste. Qui si trova il Canalone, uno degli itinerari freeride più noto delle Alpi dove si può surfare sulla neve fresca vivendo emozioni uniche.  

Per info e prezzi: www.skiareavalchiavenna.it

La Val Gerola, nella Bassa Valle, è invece una ski area meno nota ma dove il divertimento è assicurato. Qui, infatti, si trova il Gallopark, ovvero un parco giochi per ama vivere la neve su bob o slittino. 

Per info e prezzi: www.pescegallovalgerola.it/fupes

Altra ski area molto apprezzata dagli amanti dello snowboard è la Valmalenco. Il Palù Park ospita gare di Coppa del Mondo e qui, immersi in un paesaggio di rara bellezza, ci si può divertire con salti e acrobazie. Anche gli sciatori potranno godere di 50 chilometri di piste da sci nel cuore dell’Alpe Palù.

Per info e prezzi: www.valmalencoskiresort.com

La Media Valle offre ai turisti due località che sapranno incontrare i gusti di tutti. Aprica è una stazione sciistica rinomata che vanta numerose piste e, da qualche mese, anche la pista Baradello, ovvero la pista illuminata più lunga d’Europa, con 5,5 chilometri di puro divertimento. 

Per info e prezzi: www.apricaonline.com

L’Alpe di Teglio è un magnifico terrazzo che si affaccia sulle Alpi Orobiche e regala vedute mozzafiato. Con le sue piste di facile e media difficoltà, è la meta ideale per chi è alle prime armi e per le famiglie.

Per info e prezzi:

www.alpeteglio.com

Anche la ski area Cima Piazzi Happy Mountain riaprirà le sue piste il 15 febbraio, eccetto il versante di San Colombano, proponendo alle famiglie anche il divertentissimo Family Bob, l’unico bob su rotaia in Lombardia inaugurato nel 2019. 

Per info e prezzi: www.cimapiazzi.eu

Livigno è il più grande comprensorio sciistico in Lombardia e, grazie agli impianti moderni e veloci, è una delle stazioni sciistiche più importanti in Italia e Europa. Gli amanti dello snowboard hanno una sola meta: Mottolino. Si tratta di uno dei migliori snowpark in Europa, palcoscenico di numerose gare. Non è da meno Carosello 3000, un altro snowpark che conquisterà i turisti per la sua ambientazione così insolita e particolare che ricorda un luogo tropicale. A Livigno non mancano poi piste per il freeride: sono così numerose che il Piccolo Tibet viene considerato il re del fuori pista.

Per info e prezzi: www.skipasslivigno.com

Con un dislivello di 1800 metri Bormio possiede numerose piste perfette sia per le famiglie, sia per i più temerari alla ricerca di un pizzico di adrenalina. Anche qui gli amanti dello snowboard potranno trovare uno snowpark lungo circa 500m, mentre per il freeride è garantito da due magnifiche piste: il Vallone e Il Posto degli Sciatori. Gli impianti riapriranno il 17 febbraio. 

Per info e prezzi: www.bormioski.eu

Con 35 km di piste, Santa Caterina Valfurva vanta ben 9 impianti di risalita e un sistema di innevamento che garantiscono piste perfettamente innevate per tutta la stagione invernale. La pista "Deborah Compagnoni", dedicata alla campionessa olimpica di casa, è la soluzione perfetta per chi desidera vivere il brivido delle discese anche al chiaro di luna: l’impianto di illuminazione all’avanguardia permette infatti di sciare anche di notte tra vedute suggestive e forti emozioni. Pronti a ripartire dal 19 febbraio. 

Per info e prezzi: www.santacaterinaimpianti.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Valtellina e la Valchiavenna sono pronte per partire con la stagione sciistica

SondrioToday è in caricamento