Giovedì, 21 Ottobre 2021
Attualità Sondalo

Sanità, al Morelli di Sondalo si va verso l'esternazionalizzazione della guardia medica cardiologica

Asst Valtellina e Alto Lario ha pubblicato nella giornata di ieri la manifestazione d'interesse per l'affidamento del servizio

Asst Valtellina e Alto Lario ha pubblicato nella giornata di ieri la manifestazione d'interesse per l'affidamento del servizio di Guardia Medica cardiologica all'ospedale di Sondalo che dunque sarà esternalizzato proprio come avverrà a breve per il Pronto soccorso del nosocomio sondalino che dall'inizio del mese di ottobre verrà gestito da un privato in forma diretta.

Scelta inevitabile

La scelta della direzione di Asst è maturata per far fronte alla carenza di medici che impedisce di poter svolgere il servizio, anche se la strada non è segnata in maniera definitiva. La manifestazione d'interesse può essere infatti interpretata come la volontà dell'azienda di sondare il terreno per capire se ci sono privati che si facciano avanti e, soprattutto che siano in grado di svolgere il servizio di guardia medica cardiologica per 365 giorni all'anno, festivi compresi, per un periodo compreso tra i 12 e i 24 mesi. Nella manifestazione d'interesse è precisato come venga richiesta la disponibilità a svolgere il servizio di guardia attiva diurno (8-20) e di guardia con reperibilità dalle 20 alle 8 del giorno seguente.

Tempi stretti

Le risposte da parte dei privati interessati a subentrare nella gestione del servizio di guardia medica cardiologica dovranno arrivare entro le ore 16 del prossimo 5 ottobre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità, al Morelli di Sondalo si va verso l'esternazionalizzazione della guardia medica cardiologica

SondrioToday è in caricamento