Sanità, manca personale in provincia di Sondrio: Silvana Snider al lavoro per risolvere il problema

La deputata leghista della Valchiavenna da settimane sta incontrando i portatori di interesse del territorio. Il video-commento

La deputata leghista Silvana Snider è al lavoro per migliorare la sanità di montagna. È lei stessa ad annunciarlo con un video su Facebook. "Noi siamo sul pezzo. Ma tutti dobbiamo dare cio che sappiamo e riusciamo. A giorni incontrerò ed ascolterò anche i rappresentanti del comitato per l'ospedale di Chiavenna. Un rappresentante istituzionale deve anzitutto saper ascoltare" ha scritto sulla sua pagina virtuale.

Dopo aver incontrato gli amministratori della Valchiavenna Snider ha annunciato di essersi incontrata con il direttore generale di Asst Valtellina e Alto Lario per parlare della sanità provinciale: "La sanità spesso è oggetto di critiche da parte di cittadini, professionisti e di chi nella sanità ci lavora. Le critiche ci stanno tutte, purchè siano costruttive. Il problema è la carenza di personale".

"Per dare una migliore risposta, legata alla sicurezza, la direzione (di Asst, ndr) è spesso obbligata ad occorpare i servizi. La risposta a questo problema è di tipo legislativo" ha aggiunto la deputata valchiavennasca aggiungendo come Letizia Moratti, assessore regionale al Welfare, abbia compreso le problematiche relative alla sanità della provincia di Sondrio e come sia già all'opera per risolverle".

A proposito dell'ospedale di Chiavenna, la parlamentare ha evidenziato la necessità di "ulteriori interventi con un miglior coordinamento interno".

Sullo stesso argomento

Video popolari

Sanità, manca personale in provincia di Sondrio: Silvana Snider al lavoro per risolvere il problema

SondrioToday è in caricamento