rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022

Siccità, in Valtellina si mettono in salvo i pesci

L'Unione Pesca Sportiva della provincia di Sondrio al lavoro per tutelare la fauna ittica dalla secca dei torrenti

La siccità si fa sentire anche in Valtellina e Valchiavenna. L'Unione Pesca Sportiva della provincia di Sondrio, preoccupata per le condizioni dei corsi d'acqua, si è vista costretta ad intervenire per salvare la fauna ittica.

È così che nella mattinata di oggi, venerdì 15 luglio, i tecnici dell'UPS hanno recuperato "materiale ittico in torrenti della provincia a rischio asciutta". Un'azione estrema, dopo la semina primaverile, "per mettere in salvo quanto più pesce possibile".

Il discioglimento dei ghiacciai ed il surriscaldamento delle acque stanno mettendo in pericolo la sopravvivenza dei pesci nei torrenti e nei laghi alpini. L'emergenza è già iniziata e le previsioni meteo non sembrano anticipare scenari migliori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Siccità, in Valtellina si mettono in salvo i pesci

SondrioToday è in caricamento