rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Attualità

L'indegno spettacolo dei rifiuti abbandonati sulla SS38

Degrado e sporcizia lungo le piazzole della variante di Morbegno. Le foto

Vecchi ombrelli e scarpe spaiate, bucce di banana e sacchetti abbandonati. Sono solo alcune delle cose che da tempo hanno invaso le piazzole della SS 38 nel tratto che da Cosio Valtellino conduce verso Colico, lungo la cosiddetta variante di Morbegno.

Uno spettacolo di degrado, purtroppo non nuovo, che non è passato inosservato ai tanti automobilisti che quotidianamente transitano su quel tratto di strada. Inutili i tentativi di sensibilizzazione e contrasto dell'incivile fenomeno.

Nei scorsi mesi era stato siglato un accordo tra Regione Lombardia, le Province lombarde (rappresentate da UPL), Anci Lombardia e Città Metropolitana di Milano, per il monitoraggio delle azioni scorrette. Un patto che prevedeva lo stanziamento di 2,4 milioni di euro per l'acquisto di attrezzature tecnologiche e strumentazioni per la definizione del modello sperimentale di contrasto alla pratica del 'littering', ovvero l'abbandono indiscriminato di rifiuti su strade e spazi pubblici.

Azioni ancora oggi sulla carta visto le condizioni in cui versano le aree di sosta lungo la SS38. Ecco come si presentavano le piazzole nella mattinata di ieri, martedì 8 novembre:

SS38 - Variante di Morbegno, piazzole invase di rifiuti

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'indegno spettacolo dei rifiuti abbandonati sulla SS38

SondrioToday è in caricamento