Recupero della giovane Hafsa nell'Adda, nel fine settimana attività di ricerca straordinarie

La Prefettura di Sondrio: «Il Gruppo Fluviale di Tirano, il Valtellina Sub e diverse unità di volontari di protezione Civile, provenienti anche da fuori provincia, eseguiranno delle perlustrazioni mirate alla ricerca del corpo della povera ragazza»

Il luogo dove è scomparsa la 16enne

Le attività di ricerca della giovane sondriese Hafsa Ben Daoud, scomparsa nelle acque del fiume Adda lo scorso primo settembre, sono tutt’ora in corso, sebbene con modalità differenti rispetto ai giorni immediatamente successivi alla tragedia. Ad annunciarlo la Prefettura di Sondrio che ha specificato come nei giorni scorsi diverse unità del comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Sondrio abbiano perlustrato nuovamente l’Adda alla ricerca della 16enne.

«Più precisamente, sebbene le linee guida nazionali prevedano che le ricerche massive debbano durare 72 ore, la Prefettura di Sondrio ha deciso di estenderle per altre 48 ore ed infatti sono iniziate il 1 settembre e terminate il 5 settembre. Superata tale fase le operazioni non sono cessate, ma sono proseguite ad opera dei singoli Enti preposti al soccorso, i quali si sono sempre tenuti in costante contatto con l’Ufficio dello scrivente» hanno spiegato dall'ufficio statale retto da Salvatore Pasquariello.

Fine settimana

Nel prossimo fine settimana, sabato 12 e domenica 13 settembre 2020, sarà attivata anche una ricerca straordinaria, concordata nei giorni scorsi con il coordinatore provinciale della Protezione Civile e capo della Colonna Mobile, Luciano Speziale. In particolare, nella giornata di sabato il Gruppo Fluviale di Tirano, il Valtellina Sub e diverse unità di volontari di protezione Civile, provenienti anche da fuori provincia, eseguiranno delle perlustrazioni mirate alla ricerca del corpo della povera ragazza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Il coordinamento di tali operazioni sarà affidato al Signor Luciano Speziale, il quale sarà in contatto costante con la Prefettura di Sondrio, inoltre, compatibilmente con le esigenze di servizio, anche il comando provinciale dei vigili del fuoco invierà personale sul posto per contribuire alle attività di ricerca. Qualora anche le ricerche straordinarie di questo fine settimana dovessero dare esito negativo, lunedì 14 settembre la Prefettura convocherà una riunione per pianificare nuovi interventi» hanno precisato i rappresentanti dello Stato. Seguiranno aggiornamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo caso tra i banchi in provincia di Sondrio: chiusa una classe a Chiuro

  • Droga, arrestati quattro insospettabili

  • Elezioni comunali 2020, al voto 8 comuni della provincia di Sondrio: lo spoglio in diretta

  • Coronavirus, in provincia di Sondrio gli studenti positivi sono due

  • Ecco l'autunno: freddo, neve e grandine in provincia di Sondrio

  • Elezioni Comunali 2020 a Talamona: risultati e consiglieri comunali eletti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento