Venerdì, 17 Settembre 2021
Attualità

Ai Comuni della provincia di Sondrio 450 mila euro per la sicurezza stradale

Sono 12 le amministrazioni di Valtellina e Valchiavenna finanziate per interventi relativi al miglioramento e alla razionalizzazione della segnaletica

La Giunta regionale, su proposta dell'assessore alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale Riccardo De Corato, ha approvato una delibera che autorizza la spesa di 8.950.000 euro per il finanziamento di 231 interventi volti alla riduzione dell'incidentalità stradale attraverso il miglioramento e la razionalizzazione della segnaletica.

In provincia di Sondrio

Tra i 231 interventi finanziati, 12 riguardano la provincia di Sondrio e, in particolare i seguenti Comuni:

Chiavenna  43.756,34 €

Talamona 40.000,00 €

Valdisotto  21.950,00 €

Tresivio  40.000,00 €

Novate Mezzola  40.000,00 €

Poggiridenti  36.090,00 €

Castione Andevenno  40.000,00 €

Aprica  40.000,00 €

Verceia  40.000,00 €

Torre di Santa Maria 40.000,00 €

Castello Dell'Acqua  28.350,00 €

Cedrasco  40.000,00 €

"Si tratta di enti ammessi al contributo regionale - evidenzia l'assessore regionale De Corato - ma inizialmente rimasti esclusi dal beneficio per esaurimento delle risorse del bando riservato ai Comuni con popolazione fino a 30.000 abitanti e delle unioni di Comuni".

Un anno di tempo

La delibera, oltre ad autorizzare lo scorrimento della graduatoria dei Comuni ammessi al contributo regionale, stabilisce il termine per la realizzazione degli interventi al 30 settembre 2022. "Questo stanziamento evidenzia, ancora una volta - conclude De Corato - come Regione Lombardia sia particolarmente attenta alla sicurezza stradale e l'impegno a ridurre l'incidentalità. Il nostro obiettivo è anche quello di di promuovere la progettazione e la realizzazione di interventi per la sicurezza della circolazione attraverso il miglioramento e la razionalizzazione della segnaletica".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ai Comuni della provincia di Sondrio 450 mila euro per la sicurezza stradale

SondrioToday è in caricamento