Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sondrio, il ponte sulle Cassandre prende forma: posato con l'elicottero il primo pilone

La passerella in stile ponte di Brooklyn che collegherà le frazioni di Mossini e Ponchiera dovrebbe esser pronta entro luglio. Il video

 

Sta prendendo forma la passerella che a Sondrio, sovrastando le Cassandre del torrente Mallero, collegherà le frazioni di Ponchiera e Mossini. L'opera, fortemente voluta dall'Amministrazione comunale guidata da Marco Scaramellini, fiore all'occhiello della campagna elettorale del 2018, sarà pronta entro luglio. Posato nella giornata di giovedì 8 aprile il primo pilone sulla sponda orografica destra del torrente malenco con l'ausilio di un elicottero.

L'opera

L'opera è stata progettata dall'architetto sondriese Francesco Venzi, con Studio Moncecchi Associati, Maffeis Engineering, Seico, il geologo Maurizio Azzola e il geometra Christian Bassola sarà in stile ponte di Brooklyn. La struttura sarà sorretta da cavi parabolici, ancorati alle grandi antenne e posizionati al di sopra dell'impalcato metallico per tutto il suo sviluppo. Il parapetto, anch'esso metallico, sarà alto circa 1,80 metri per una maggiore sicurezza ma con un cono visivo per ammirare sia l'orizzonte che il torrente sottostante.

La pavimentazione sarà in asfalto colato del tipo utilizzato per le piste ciclabili con alta resistenza al gelo e al disgelo, completamente riciclabile. La pendenza sarà attorno al 3%, visto il dislivello di 5 metri che separa i due punti di ancoraggio alla montagna (la salita sarà verso Ponchiera). L'illuminazione sarà garantita da due proiettori a led installati in cima ai due piloni, che faranno luce sul camminamento e segneranno il profilo della struttura.  L'opera congiuntamente finanziata da Regione Lombardia, Provincia di Sondrio e Fondazione Cariplo con 1,5 milioni di euro, sarà lunga 146 metri e larga 2,90, con una sospensione di quasi cento metri sopra il torrente Mallero. 

I cittadini più curiosi possono già da oggi seguire le opere per la realizzazione del ponte attraverso il sito internet realizzato gratuitamente dalla società SLware che lo ha messo a disposizione del Comune. Oltre a presentare tutte le informazioni dettagliate sul progetto, grazie alla webcam installata consente di seguire in diretta, per l'intera giornata, i lavori. CLICCA QUI

Immagini video dell'assessore a Lavori pubblici del Comune di Sondrio, Andrea Massera

Potrebbe Interessarti

Torna su
SondrioToday è in caricamento