rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Il racconto

L'incontro con un branco di lupi sul Gavia: "Emozione bellissima"

E' successo nello scorso mese d'aprile, ma i due escursionisti, per evitare allarmismi, lo hanno raccontato solo ora che gli avvistamenti in zona sono frequenti

Si sono osservati, da lontano ma non troppo, sereni e rispettosi gli uni degli altri e poi hanno ripreso le loro rispettive strade portandosi dentro (questo vale sicuramente almeno per marito e moglie) la grande emozione per quell'incontro inaspettato: nello scorso mese di aprile due escursionisti, marito e moglie per l'appunto, stavano percorrendo in discesa la strada del Passo Gavia verso Ponte di Legno quando si sono trovati "di fronte" cinque lupi.

L'incontro

"Stavamo scendendo in direzione di Ponte di Legno, - così la coppia racconta quanto accaduto - la strada era chiusa al transito delle auto ed erano circa le 14. Prima del tratto di strada che entra nel bosco abbiamo sentito come abbaiare e ci siamo piuttosto stupiti di un'eventuale presenza di cani. In realtà poi ci siamo girati e abbiamo visto cinque lupi da cui eravamo separati da un canalone. Non sono così esperta, ma credo che forse con i loro versi volessero in qualche modo segnalarci la loro presenza".

"Come detto - proseguono marito e moglie - a separarci c'era un canalone. I tre lupi più giovani si trovavano più in alto, gli altri due, più anziani hanno fatto su e giù lungo il canalone e poi uno di loro si è anche fermato e si è seduto. I lupi, erano tranquilli, si sono fermati e ci hanno osservato. Anche noi siamo stati fermi a guardarli per una decina di minuti, poi i lupi con la stessa tranquillità con cui erano stati lì a guardarci hanno ripreso la loro marcia e sono andati verso la Valle delle Messi".

Lupo Gavia

L'incontro ravvicinato con il branco di lupi è avvenuto ad aprile, ma solo dopo molti mesi la coppia lo ha reso noto: "Non volevamo creare allarmismi, ma ora che gli avvistamenti sono più frequenti non c'è più motivo di non raccontare quanto è accaduto. Per noi si è trattato di un incontro emozionante, bellissimo. Siamo abituati a girare in montagna e agli incontri con gli animali. A quanto si sa, i lupi non attaccano gli uomini e proprio in quella zona del Passo del Gavia ci sono molti esemplari di specie selvatiche che possono predare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'incontro con un branco di lupi sul Gavia: "Emozione bellissima"

SondrioToday è in caricamento