rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Attualità Livigno

Livigno, Sertori rassicura: "Interventi tempestivi, criticità superate"

L'assessore regionale: "La montagna ancora una volta ci insegna che è tanto bella quanto imprevedibile. La natura è sempre pronta a dimostrarci che è sempre più potente dell'uomo"

A Livigno la situazione volge alla normalità. Il giorno di Pasqua e Pasquetta, a seguito delle copiose nevicate e del vento, e quindi di molte valanghe, si sono interrotti i collegamenti viabilistici per alcune ore oltre alla mancanza di elettricità in conseguenza della caduta di due tralicci.

"Gli interventi - spiega l'assessore della Regione Lombardia a Enti locali, Montagna, Risorse energetiche e Utilizzo risorsa idrica, Massimo Sertori - sono stati tempestivi, anche considerando le condizioni che c'erano. E quindi sono stati ripristinati l'elettricità e i collegamenti. Nonostante ciò, alcuni turisti hanno dovuto fermarsi a Livigno una notte in più di quanto programmato".

"Ci sono stati problemi - continua l'assessore lombardo - anche nei collegamenti del Bernina verso l'Engadina. Tutte criticità rientrate". "La montagna - rimarca l'assessore Sertori - ancora una volta ci insegna che è tanto bella quanto imprevedibile. Sono molti i lavori che negli anni hanno migliorato collegamenti e servizi. Ciò nonostante, la natura è sempre pronta a dimostrarci che è sempre più potente dell'uomo".

"Grande il lavoro fatto dall'amministrazione comunale di Livigno, dalla Protezione civile, da Enel e tutte le autorità coinvolte, oltre al senso di responsabilità e di pazienza della popolazione e dei turisti - conclude Sertori - per arrivare al superamento delle criticità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Livigno, Sertori rassicura: "Interventi tempestivi, criticità superate"

SondrioToday è in caricamento