Attualità

Sondrio, novità sulla strada per Ponchiera: marciapiedi, attraversamenti protetti e nuovi svincoli

L'intervento all'incrocio con le vie Besta e Colda è già finanziato e verrà realizzato in autunno

La messa in sicurezza della strada per Ponchiera è una priorità per l'amministrazione comunale di Sondrio che ha definito un programma di interventi che inizierà in autunno con la sistemazione dell'incrocio con le vie Besta e Colda e la realizzazione di un tratto di marciapiede e di un attraversamento pedonale rialzato. Il progetto, finanziato per 300 mila euro da Regione Lombardia e per i restanti 50 mila con fondi comunali, ha una duplice valenza: da un lato, risolve le criticità della zona, molto frequentata per le passeggiate dei residenti,  dall'altro, favorisce l'accesso alla rete di percorsi ciclopedonali e all'area dell'ex ospedale psichiatrico che verrà riqualificata grazie al contributo regionale di 15 milioni di euro.

"Il nostro obiettivo come Amministrazione comunale - sottolinea il sindaco Marco Scaramellini - è quello di procedere con la messa in sicurezza complessiva dell'incrocio tra le vie Besta e Colda a vantaggio di pedoni, ciclisti e automobilisti. È un'opera che consideriamo urgente, anche in vista della prossima apertura del ponte sulle Cassandre, e che intendiamo realizzare a breve. Un intervento importante in sé e in quanto rappresenta il tassello di una progettualità più ampia, il primo passo verso la risoluzione dell'annoso problema che riguarda Ponchiera attraverso la realizzazione di altri tratti di marciapiede che abbiamo già programmato".

Nello specifico, il progetto prevede la demolizione del muro di contenimento su un lato di via Fossati, tra le vie Besta e delle Bolgede, verso l'ex ospedale psichiatrico, per ricavare lo spazio sufficiente a realizzare un marciapiede di 1,5 metri di larghezza sul lato opposto, in collegamento con il tratto già esistente. "L'arretramento del muro - spiega l'assessore ai Lavori pubblici Andrea Massera - renderà più agevoli le manovre di svolta, mentre l'inserimento di uno spartitraffico centrale all'imbocco della via Besta, con doppio attraversamento, impedirà le invasioni sulla corsia opposta?. È inoltre prevista la realizzazione di una banchina protetta per l'attesa dell'autobus, mentre il nuovo attraversamento pedonale rialzato sulla strada per Ponchiera sarà illuminato da due punti luce.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondrio, novità sulla strada per Ponchiera: marciapiedi, attraversamenti protetti e nuovi svincoli

SondrioToday è in caricamento