Domenica, 24 Ottobre 2021
Attualità Caiolo

Agile e performante: ecco il nuovo elicottero per le emergenze/urgenze in provincia di Sondrio

Compatto e maneggevole, il nuovo Airbus H145T2, denominato "Horus-5", ha preso il posto dell'ormai mitico AW 139, operativo in provincia di Sondrio dal 2006

Ha preso servizio da qualche giorno, presso la base di Caiolo, il nuovo elicottero H145T2 di Areu, I-HFRT, denominato "Horus-5". Il nuovo veivolo, performante e maneggevole nelle operazioni di soccorso tra le vallate alpine della provincia di Sondrio, ha preso il posto di I-CEPA, un AW 139, operativo in provincia di Sondrio dal 2006, ora "dirottato" in Calabria con la stesso impiego.

Il nuovo elicottero, un Airbus Helicopters, prodotto in Germania, e messo a disposizione della multinazionale che gestisce, dopo aver vinto il bando di gara a livello regionale, i voli di emergenza, la Babcock Italia (prima i mezzi era messi a disposizione da Elilombardia), permetterà di operare con maggiore accuratezza grazie alle dimensioni ridotte, alla migliore capacità di avvicinamento a terra durante le azioni di soccorso oltre che al minore spostamento d'aria durante le manovre aere.

Caratteristiche fondamentali per intervenire prontamente in caso di bisogno a cui si aggiunge la dotazione strumentale di prim'ordine affidata al personale Areu, coordinato dal dottor Gianluca Marconi, direttore dell’Aat 118 di Sondrio, su tutti quattro caschi con i visori notturni.

In tal senso, sarà possibile per "Horus-5" volare anche oltre il tramonto, al buio. Il servizio di soccorso in Valtellina e Valchiavenna è attivo dalle ore 8 alle ore 20, sette giorni su sette, tutto l’anno, su 24 piazzole anche in quota, anche non illuminate.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agile e performante: ecco il nuovo elicottero per le emergenze/urgenze in provincia di Sondrio

SondrioToday è in caricamento