Domenica, 24 Ottobre 2021
Attualità

Sondrio, nuovi giardini per le scuole di via Cesare Battisti e via Colombaro

Iniziati i lavori di riqualificazione dei giardini: si concluderanno a primavera. Come saranno gli spazi verdi con i nuovi giochi e arredi

Sistemazione del verde, adeguamento delle pavimentazioni, installazione di arredi e giochi, predisposizione di impianti di illuminazione e di irrigazione: una completa riqualificazione attende i giardini di via Cesare Battisti e via Colombaro. Iniziati nei giorni scorsi, i lavori si concluderanno ad aprile, per restituire gli spazi agli alunni delle scuole e ai cittadini con l'arrivo della bella stagione. Un investimento di 170 mila euro per risolvere alcune problematiche evidenziate da insegnanti, genitori dei bambini e da altri fruitori dei giardini, per rendere gli spazi verdi più funzionali, sicuri e accoglienti.

«Sono aree importanti per la città - sottolinea l'assessore ai Lavori pubblici Andrea Massera -, giardini molto utilizzati durante l'orario scolastico e, per la parte di via Cesare Battisti, frequentati da tante persone. A fronte di interventi, anche recenti, non risolutivi delle problematiche strutturali, si è deciso di procedere con un intervento di riqualificazione complessivo che avevamo programmato sin dall'autunno scorso e che ora realizziamo. Gli spazi verdi in città sono tanti e da parte nostra c'è l'impegno a curarli e a rinnovarli affinché possano essere fruiti in completa sicurezza da adulti, ragazzi e bambini».

I due giardini

I giardini sono due, entrambi di proprietà comunale: quello di via Cesare Battisti, utilizzato soltanto dagli alunni della Scuola primaria "Francesco Saverio Quadrio" in orario scolastico e aperto a tutti negli altri momenti, quello di via Colombaro, in uso esclusivo alla Scuola dell'infanzia "Giovanni Segantini".

Per quanto riguarda l'area verde di via Cesare Battisti, divisa tra il campo di basket in cemento a nord e il giardino vero e proprio con alberi, panchine e giochi a sud, posti a quote differenti, si interverrà innanzitutto per risolvere i problemi causati dalla mancanza di un manto erboso, ovvero la formazione di polvere o di pozze d'acqua. Grazie a una nuova piantumazione si favorirà la crescita dell'erba nella parte a giardino, mentre per il mantenimento verrà installato un impianto di irrigazione.

Sarà anche realizzato un percorso pedonale pavimentato come il piazzale esistente in masselli autobloccanti e verranno installati nuovi giochi per i bambini, anche inclusivi, come un'altalena con due tipi di sedute e una struttura con scivolo, arrampicata ponte a corde e rete, oltre a una fontana e a nuove sedute nei pressi del campo di basket e delle aree gioco pavimentate con superficie antitrauma in gomma colata. Un'importante introduzione è rappresentata dall'impianto di illuminazione di cui il giardino è attualmente sprovvisto.

L'obiettivo dell'intervento nei giardini della scuola dell'infanzia è di ampliare lo spazio verde riducendo le aree pavimentate, delimitando l'orto didattico e introducendo delle recinzioni in legno. Per garantire un manto verde in perfette condizioni verrà realizzato un impianto di irrigazione. Alcuni giochi saranno recuperati mentre ne verranno installati di nuovi: i bambini ritroveranno le altalene, l'arrampicata, le casette e i giochi a molla e scopriranno un trenino con vagoni. A breve i due giardini si presenteranno completamente rinnovati, pronti ad accogliere adulti e bambini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondrio, nuovi giardini per le scuole di via Cesare Battisti e via Colombaro

SondrioToday è in caricamento