Novate Mezzola, la società mineraria presenta un nuovo progetto per la cava Foppa/Ganda Grossa

Maggioranza, opposizione e il Comitato Salute e Ambiente Valli e Lago avevano bocciato compatte il vecchio progetto della società Novate Mineraria

La proposta del 16 dicembre scorso della società Novate Mineraria di avviare un’attività di estrazione volta alla lavorazione di pietra ornamentale dal sito di scavo in località Foppa/Ganda Grossa aveva trovato parere negativo sia dalla maggioranza che dall'opposizione comunale di Novate Mezzola. Parere negativo era arrivato anche dal Comitato Salute Ambiente Valli e Lago, che da anni si occupa della situazione. Ora la società mineraria ha ritirato tale progetto per presentarne uno nuovo. 

«Siamo stati informati - spiegano dall'amministrazione comunale - che  è stata chiesta l’archiviazione del progetto del 19 dicembre da parte della società, in favore di un nuovo progetto presentato dalla stessa. L’amministrazione sta procedendo alla completa disamina dei numerosi documenti allegati e provvederà a presentare delle osservazioni considerando tutte le possibili problematiche e criticità, ponendo sempre al primo posto la sicurezza e la salute dei nostri cittadini».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ponte in lutto per la morte della giovane Teresa

  • Coronavirus, firmato il decreto legge che "blinda" Natale e Capodanno

  • Nuova Olonio, sradicano il bancomat nella notte: ladri in fuga

  • Da domenica la Lombardia diventa zona arancione: la conferma del Governo

  • Arriva l'inverno in Valtellina e Valchiavenna: previste le prime nevicate

  • Spostamenti vietati a Natale, Santo Stefano e Capodanno: le regole del nuovo Dpcm

Torna su
SondrioToday è in caricamento