rotate-mobile
le nomine

Sanità, eletti i quattro sindaci di distretto che dovranno vigilare

Con l'elezione dei presidenti delle assemblee dei sindaci dei quattro Distretti si completa la composizione degli organismi territoriali. Chi sono gli eletti

Con l'elezione dei presidenti delle assemblee dei sindaci dei quattro Distretti, si è completata la composizione degli organismi territoriali, oggi di competenza dell'Asst Valtellina e Alto Lario, così come previsto dalla legge regionale 22 del 2021. Nello specifico, sono stati indicati Massimiliano Trabucchi, sindaco di Valdidentro, quale presidente, e Annamaria Saligari, sindaco di Lovero, vice presidente, per il Distretto dell'Alta Valtellina; Mauro Robba, vice sindaco di Dongo, presidente, e Roberto Scaramellini, consigliere del Comune di Chiavenna, vice presidente, per il Distretto Valchiavenna e Alto Lario; Alberto Gavazzi, sindaco di Morbegno, presidente, e Manuela Dalle Grave, assessore del Comune di Cosio Valtellino, vice presidente, per il Distretto della Bassa Valtellina; Andrea Pellerano, sindaco di Castello dell'Acqua, presidente, e Monica Taschetti, sindaco di Fusine, vice presidente, per il Distretto della Media Valtellina.

In precedenza, il 15 novembre scorso, la Conferenza dei Sindaci, composta dai primi cittadini dei 93 Comuni compresi nel territorio dell'Asst Valtellina e Alto Lario, aveva eletto alla presidenza il sindaco di Castione Andevenno Massimiliano Franchetti, e il consigliere comunale di Chiavenna Roberto Scaramellini, delegato dal sindaco Luca Della Bitta, quale suo vice. Nella stessa seduta, per il Consiglio di Rappresentanza dei Sindaci, erano stati eletti Luisa Fiorini, consigliere comunale di Traona, delegata dal sindaco Maurizio Papini, Ilaria Peraldini, sindaco di Sondalo, e Franco Spada, sindaco di Tirano, mentre il sindaco di Gravedona ed Uniti Cesare Soldarelli era stato indicato quale componente del Collegio dei Sindaci. L'elezione dei presidenti delle assemblee dei sindaci dei quattro Distretti completa le nomine degli organismi previsti dalla nuova legge regionale.

Nuovi direttori di distretto

Nell'occasione delle assemblee distrettuali dei sindaci, sono stati presentati i nuovi direttori dei Distretti, nominati dall'Asst Valtellina Alto Lario: professionisti con significative esperienze in ambito sanitario che hanno assunto il ruolo di coordinatori delle attività sanitarie e sociosanitarie sul territorio, operativi dall'inizio di dicembre. Per il mandamento della Media Valtellina l’incarico è stato affidato al dottor Vittorio Colombini, per l’Alta Valtellina alla dottoressa Sara Gallo, per la Valchiavenna e l'Alto Lario alla dottoressa Paola Giossi. È attesa a breve la nomina del direttore del Distretto della Bassa Valtellina, per il quale è in corso la selezione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità, eletti i quattro sindaci di distretto che dovranno vigilare

SondrioToday è in caricamento