Il sondriese Schena nel CdA per le Olimpiadi 2026, Sertori: «Scelta coerente e lungimirante viste le gare svolte in Valtellina»

In provincia di Sondrio le competizioni di sci alpino maschile, di snowboard e freestyle

 «Con la delibera approvata oggi dalla Regione Lombardia, si compie un importante passo avanti nel quadro di nomine all'interno del cda del Comitato organizzatore
dei Giochi olimpici invernali che si svolgeranno a Milano e Cortina nel 2026». Così l'assessore regionale agli Enti locali, Montagna e Piccoli Comuni, Massimo Sertori, ha commentato la delibera con la quale la Giunta ha formalizzato la nomina dei due membri di propria competenza, Sergio Schena e Pamela Morassi, e quella di Bruno Gattai, condivisa con il Comune di Milano, all'interno del cda.

«Auguro buon lavoro a tutti i Componenti nominati oggi - ha aggiunto Sertori - sono certo che potranno dare un contributo fattivo e importante all'interno del consiglio di amministrazione del Comitato organizzatore. Sono personalmente soddisfatto che nel cda siederà anche un valtellinese, Sergio Schena, scelta coerente e lungimirante in considerazione del fatto che le gare di sci alpino maschile, di snowboard e freestyle saranno svolte sul territorio della Valtellina» ha concluso Sertori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Lombardia in arrivo più restrizioni: stop a sport amatoriali e lezioni a distanza alle superiori

  • Coronavirus, focolaio tra medici ed infermieri del Morelli di Sondalo dopo una festa tra colleghi

  • Coronavirus a scuola, tre nuove classi (con le insegnanti) in isolamento a Livigno

  • Coronavirus, l'allarme dei medici e infermieri: «Se arriva la seconda ondata, la Lombardia non è pronta»

  • Coronavirus, ecco la nuova ordinanza di Regione Lombardia: più limitazioni per i bar e stop allo sport di contatto

  • Maxi truffa da 100mila euro, nei guai azienda agricola del Sondriese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento