menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Livigno (Instagram bendikabaida)

Livigno (Instagram bendikabaida)

Maxi nevicata in Valtellina, per gli sciatori Pasqua sarà "zeppa" di neve

Se nel fondo valle scende una pioggia copiosa sulle cime il clima sembra tutt'altro che primaverile. A Livigno e Madesimo si prolunga la stagione sciistica, attesi 60/70 cm di neve fresca

Quando la primavera sembrava aver preso il sopravvento sulla stagione fredda ecco che un campo di alta pressione proveniente dall'oceano Atlantico riporta la neve anche in provincia di Sondrio.

Se sul fondo valle in queste ore sta scendendo una copiosa pioggia (manna dopo mesi di siccità), dove sono previsti fino a 90 mm di accumuli di acqua, nelle località di alta montagna di Valtellina e Valchiavenna sta andando in scena una fitta nevicata fuori stagione, con accumuli nevosi previsti fino a 60/70 cm.

Per la gioia, soprattutto, degli amanti dello sci primaverile, tutte le località sciistiche della provincia di Sondrio si sono quindi svegliate imbiancate, come succede poche volte ai primi di aprile. Da Bormio a Livigno, passando per Aprica e Chiesa Valmalenco, una neve utile per prolungare la stagione sciistica ancora di qualche settimana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento